Arriva la Ferrari dei record: lusso sfrenato e sensazioni da F1

Una Ferrari da sballo ha messo a referto un record da paura, che ha fatto sognare i fan. Andiamo a scoprire questo bolide.

Il marchio Ferrari è solito regalare ai suoi fan ed alla propria clientela dei veri e propri capolavori, che non possono essere imitati in alcun modo. Nonostante la crisi del mercato dell’auto, la casa di Maranello continua a far segnare utili da record, con il prezzo delle azioni in borsa che è arrivato ai massimi storici, toccando vette assolute.

Ferrari auto da record pista Fiorano
Ferrari, un gioiello pazzesco da record – Bicizen.it

Dopo un utile netto di quasi un miliardo di euro nel 2022, il 2023 potrebbe concludersi in maniera ancor più trionfale, in vista di un prossimo anno che porterà alla luce tante altre novità. La Ferrari svelerà le eredi della LaFerrari e della 812 Superfast, in attesa dell’elettrica che sarà realizzata tra due anni esatti. Nel frattempo, la casa italiana ha tolto i veli ad un gioiello assoluto qualche mese fa, che ora ha fatto registrare una prestazione clamorosa.

Ci riferiamo alla SF90 XX. Si tratta di un’evoluzione estrema della SF90 Stradale che fu svelata nel 2019, e che venne chiamata così per celebrare il novantesimo anniversario della nascita della Scuderia modenese. C’è da dire che con la versione XX che è comunque omologata per circolare su strada, a Maranello si sono superati.

Ferrari, ecco la SF90 XX da record a Fiorano

La potenza è stata aumentata a 1.030 cavalli, garantiti dal motore V8 biturbo che lavora in combinato con tre motori elettrici. Infatti, si tratta di un’auto che è Plug-In Hybrid, e che può procedere per alcuni tratti anche con il motore a combustione interna spento. Insomma, un vero e proprio gioiello di tecnologia.

Ferrari SF90 XX record a Fiorano
Ferrari SF90 XX in mostra – Bicizen.it

Pensate che in soli 2,3 secondi è in grado di coprire l’accelerazione tra 0 e 100 km/h, per regalarvi una potenza che ha ben pochi eguali nel mondo delle auto stradali. Di certo, una vettura di questo tipo non può essere economica, ed infatti il prezzo è di 770.000 euro per la versione coperta, mentre sale ad 850.000 per quello che riguarda la Spider.

Oltre ad essere una vettura quasi impossibile da raggiungere sul fronte del prezzo, è stata anche prodotta in pochi esemplari, per cui c’è una bella lotta in corso tra i clienti per acquistarne un esemplare. La Ferrari SF90 XX coperta esiste in 799 unità, mentre della Spider ce ne sono solamente 599. Tuttavia, chi riuscirà ad acquistarla farà sicuramente uno dei migliori colpacci della propria carriera di collezionista, visto che questa è una delle Rosse più estreme di sempre.

Recentemente, la SF90 XX è entrata nella storia, dal momento che ha ottenuto il record della pista di Fiorano per un’auto omologata per la strada. Al volante c’era il tester Raffaele de Simone, che è riuscito a fermare il cronometro sull’1’17”309, facendo meglio di circa un secondo e mezzo rispetto alla SF90 tradizionale.

A Maranello, ancora una volta, hanno fatto un qualcosa che non sarebbe riuscito alle rivali. Dite la verità quanto vi andrebbe di guidarla a quella velocità ? La risposta è quasi scontata.

Impostazioni privacy