La Formula 1 pronta a correre nella “Capitale”: è già tutto pronto, ormai ci siamo

La Formula 1 è pronta a rinnovarsi e a cambiare. Una Capitale non vede l’ora di ospitare quello che sarà un grande evento motoristico mondiale

Nonostante il Mondiale del 2023 sia stato letteralmente dominato dalla Red Bull di Max Verstappen, non scema in alcun modo la grande passione da parte dei tifosi nei confronti della Formula 1. Certo, i numeri televisivi sono stati in calo nell’ultima stagione, pronti però a schizzare alle stelle in caso di lotta al vertice.

F1 Gran Premio Madrid Spagna cambio Barcellona
F1 pronta all’approdo in una Capitale (Ansa) – Bicizen.it

Un appeal quella della Formula 1 evidente anche dalle candidature di molte città che si propongono per ospitare un Gran Premio. Roma, per tanti anni, ha provato a imporsi da questo punto di vista, in particolar modo durante l’amministrazione di centrodestra dell’allora Sindaco Gianni Alemanno.

Alla fine non fu possibile in alcun modo attuare il piano che avrebbe portato il GP d’Italia da Monza a Roma. La Capitale ha potuto contare negli ultimi anni sull’attuazione di alcune gare della categoria elettrica, la Formula E che ha gareggiato per l’ultima volta, nel 2023, sul circuito cittadino dell’Eur.

Dalla prossima edizione del Mondiale di Formula E,  Roma lascerà spazio a Misano Adriatico, tracciato storico dove si disputano le gare di MotoGP e Superbike. Se una Capitale dunque perde la posizione n un Mondiale motoristico, un’altra non vede l’ora di entrare a far parte della massima competizione mondiale, sostituendo la rivale storica.

Formula 1, presto un nuovo GP ?

A quanto pare Barcellona non sembra più essere così tanto interessata all’idea di ospitare la F1, anche se le ultime elezioni hanno cambiato le carte in tavola. Jaume Collboni infatti non è della stessa lunghezza d’onda di Ada Colau, colei che lo ha preceduto al timone del capoluogo della Catalogna, con la rappresentate di “Barcelona en Comù” che aveva dichiarato come la F1 non fosse una priorità della città.

F1 Gran Premio Madrid Spagna cambio Barcellona
Formula 1, si correrà a Madrid (Ansa) – Bicizen.it

Affermazione che non ha di certo aiutato ad accrescere la propria popolarità, visto come l’organizzazione di un Gran Premio non si può certo limitare alla semplice gara. Ne beneficia tutta la popolazione, con migliaia di tifosi che accorrono ad assistere alla prova, il che comporta prenotazioni di alberghi, ristoranti, negozi e bar con inevitabili entrate per tutto l’indotto.

Per questo motivo, in attesa di un possibile addio di Barcellona, è Madrid a non aver perso tempo e a proporsi con un nuovo circuito cittadino che è pronto a prendere il posto della tappa catalana. Si tratterebbe di un tracciato che dovrebbe sorgere accanto alla Ciudad Deportiva del Real Madrid, nella zona di Valdebedas.

Avrebbe dunque anche un passaggio al di sotto della M11, ma non sarebbe l’unica grande novità. Infatti a pochi passi dal tracciato dovrebbe sorgere anche un hotel di lusso nel quale sarà possibile assistere alla gara.

Nulla è ancora certo e sicuramente Barcellona rimarrà in calendario fino al 2025, con Madrid che sogna l’ingresso nel Mondiale tra il 2026 e il 2027, un vero e proprio scippo verso i rivali di sempre. Si parla già di una durata decennale del GP per la capitale iberica che, in passato, ha ospitato la Formula 1 sul tracciato “periferico” di Jarama.

Impostazioni privacy