Honda, in arrivo una moto da urlo: centauri scatenati, ma le sorprese non sono finite

Honda, un modello è pronto a conquistare il cuore degli appassionati di moto: ecco tutte le sorprese in arrivo dalla casa con la grande acca. 

Sogni una moto diversa dalle altre? Un modello su tutti potrebbe conquistarti. Si tratta di una moto Honda particolare che sta attirando l’attenzione degli appassionati di motori su di sé: ecco tutti i dettagli e ciò che la differenzia dalla sua versione standard, un sogno per i centauri.

Honda motocicletta nuova
Honda, ma che sorpresa (Canva) – Bicizen.it

Honda è un’azienda leader nel settore delle motociclette. Diversi modelli sono entrati stabilmente nel cuore degli appassionati di motori che hanno scelto di affidarsi ai produttori giapponese. Tuttavia, è una moto non commercializzata nella sua versione classica in Italia ad avere attirato l’attenzione dei centauri: ecco le sue caratteristiche.

Honda, K-Speed Custom lancia la propria versione: ecco i dettagli

K-Speed Custom ha deciso di proporre ai propri clienti una versione alternativa della Honda CL300 Scrambler, una moto non commercializzata – almeno attualmente – dall’azienda giapponese sul territorio italiano e della CL500. Il nome scelto per l’azienda thailandese è Honda Diabolus custom CL330 Scrambler. Come riporta Motociclismo.it, la moto mantiene il telaio e il motore del modello originario. Nel primo caso si tratta di un’unità in acciaio con telaietto posteriore imbullonato mentre il secondo un monocilindrico da 286 cc accreditato di 26 CV di potenza massima e 27,5 Nm di coppia.

Per quanto concerne la parte estetica, la moto rappresenta l’apice dell’essenzialità e della resistenza grazie elementi come il doppio scarico laterale con griglia di protezione e piastra con serigrafia del nome, la “slitta” paramotore in acciaio e i pneumatici tassellati. Modifiche sono state apportate nella parte anteriore della moto: il faro tondo del modello di serie è stato cambiato con un’unità LED quadrata con griglia metallica, posta leggermente sotto la piastra della forcella; il parafango è stato invece montato più alto rispetto al modello standard.

Honda, la versione di K-Speed conquista l'attenzione
Honda, K-Speed propone una versione diversa (IG: K-Speed Custom) -bicizen.it

Muta persino la posizione di guida grazie al nuovo manubrio, che offre al centro un quadro strumenti analogico. Cambiata anche la sella rispetto a quella di serie, pur mantenendo la stessa trama diventa monoposto, che unita al parafango posteriore accorciato rende il profilo più filante. Altri dettagli interessanti sono i cerchi a raggi da 19”-17” che calzano pneumatici tassellati, che stando al “tuner” si prestano anche per i fuoristrada più impegnativi. La moto riprende invece il cambio a sei marce, coadiuvato da frizione antisaltellamento, impianto frenante con due dischi e ABS, illuminazione Full-LED. Insomma, una moto particolare che potrebbe attirare l’attenzione di molti appassionati in giro per il mondo.

Impostazioni privacy