BMW Motorrad, motociclisti in fermento: le hanno immaginate così

La BMW è sempre più apprezzata sul mercato motociclistico e c’è chi ha immaginato come potrebbero essere le moto del futuro

Non è semplice imporsi sul mercato mondiale come ha dimostrato di poter fare la BMW in questi anni. Il colosso tedesco che non ha avuto problemi a svariare tra auto e moto. Attualmente, la produzione motociclistica della casa bavarese sta vivendo un periodo davvero d’oro, considerando come le vendite abbiano toccato dei picchi straordinari negli ultimi 24 mesi.

Moto BMW render modelli futuri
BMW sempre protagonista sul mercato motociclistico (Ansa) – Bicizen.it

La BMW dunque si appresta a continuare questo trend ampiamente positivo anche nel 2024. Non è un caso che, nel tentativo di invogliare sempre di più i clienti a scegliere il brand, in Superbike, abbia messo sato messo sotto contratto Toprak Razgatlioglu. Il fatto di dare vita a una grande coppia come quella formata dal turco e da Van der Mark potrà forse portare la BMW ai vertici della classe delle moto di serie.

Intanto però è soprattutto il mercato che sta a cuore alla BMW, tanto è vero che nel 2024 una delle moto in assoluto più attese è la R 1300 GS. Siamo di fronte a un modello di straordinario livello e prestazioni. Questa enduro stradale è caratterizzata da una lunghezza di 221 cm, una larghezza di 100 cm e un’altezza di 141 cm.

Al proprio interno la BMW ha deciso di montare un eccezionale motore bicilindrico da 1300 di cilindrata, il che le permette di erogare fino a un massimo di ben 145 cavalli. La velocità massima che può toccare è di ben 180 km/h, un vero e proprio gioiello sempre ambitissimo sul mercato.

Nuove R 1300 per BMW? Cosa può riservare il 2024

La BMW non si è limitato solo alla creazione della classica e basilare R 1300 GS, un modello che già di per sé basterebbe per raccogliere grande successo sul mercato. Per il momento infatti si ha modo di scegliere anche sulle variante GS Trophy, Triple Black e soprattutto la Option 719 Tramuntana, quella più esclusiva.

Moto BMW render modelli futuri
Ecco come hanno immaginato le nuove BMW (Ansa) – Bicizen.it

Chissà però che questa non possa in realtà essere solo l’inizio di una nuova serie di eccezionali moto. L’idea ha stuzzicato moltissimo l’immaginazione e l’estro creativo di uno designer più noti nel settore, ovvero Kar Lee. Quest’ultimo ha infatti pubblicato nella propria pagina di Instagram una serie di render che mettono in evidenza come potrebbero presentarsi in futuro altri modelli di BMW R 1300.

Si parte dalla R 1300 R, per poi passare alla R 1300 RS e concludere il tutto con la R 1300 RT. Tutti stili molto diversi che però danno modo alla BMW di dare vita non solo alle variante enduro, ma anche a una naked, a un touring e a una versione molto più sportiva. Quest’ultima forse è quella che intrigherebbe maggiormente non solo i clienti, ma anche la BMW stessa.

Probabilmente una versione così sportiva e prestazionale potrebbe nascere proprio nel caso in cui Razgatlioglu dovesse dimostrare, in pista, che anche la BMW può ambire a grandi traguardi. Sarebbe un grandissimo risultato, con questi render che, forse, un giorno diventeranno realtà.

Impostazioni privacy