Leclerc pizzicato al volante di un bolide inarrivabile, il motore fa paura: caratteristiche e modello

Charles Leclerc ha una passione fortissima per i motori. Il suo amore per la Ferrari non si esaurisce sui circuiti di Formula 1

La storia d’amore che lega Leclerc e la Ferrari appare oggi inscindibile. Il monegasco ha un contratto sino al termine della prossima stagione e tutto lascia pensare che continuerà a scrivere pagine di storia con il Team. Il suo rapporto con i ferraristi è fortissimo. Vorrebbe vincere a bordo della sua monoposto rossa con il numero 16, sebbene ad oggi non sembrano esserci le condizioni.

Leclerc nuova Ferrari video Montecarlo
Charles Leclerc è in attesa di rinnovo con la Ferrari (Ansa) – Bicizen.it

Leclerc è stato paragonato ad Alesi per quanto sia sfortunato in pista. In 5 anni in Ferrari ha vinto appena 5 GP, pur collezionando performance strepitose in qualifica e in gara. 30 podi in F1 non si fanno per caso. Le alternative alla amata Rossa sarebbero pochissime. Lewis Hamilton ha firmato con Mercedes un biennale che ha chiuso ogni spiraglio. George Russell, invece, è stato confermato e sarà l’alfiere di punta del futuro della casa di Stoccarda.

La McLaren ha già due giovani di altissimo profilo. L’unico driver in discussione in un top team è Sergio Perez. Max Verstappen e la Red Bull Racing sono su un altro pianeta. Diventare la seconda guida del team anglo austriaco limiterebbe un pò le ambizioni di Charles. Chiunque dovesse calarsi nell’abitacolo della seconda RB, infatti, non riuscirebbe a confrontarsi con un mostro come l’olandese. Per tutti questi motivi il rinnovo con la Rossa sembra inevitabile.

Di sicuro i fan farebbero i salti di gioia, ma non basta. La Scuderia dovrà mettergli a disposizione una vettura di altissimo profilo per giocarsi le chance con il tre volte campione del mondo. Nel 2024 i tecnici partiranno da un foglio bianco. Una scelta che nasconde dei rischi enormi. Se non dovessero mettere in pista una vettura competitiva si rischia un doppio fallimento. Nel 2025, infatti, le monoposto saranno molto simili, anche perché ci si proietterà già al cambio regolamentare del 2026. Leclerc freme per poter avere, finalmente, un’auto all’altezza del suo talento.

Il bolide Ferrari di Charles Leclerc

Nella sua ultima uscita pubblica il monegasco si è presentato con una magnifica Ferrari 812 Competizione, colore Bianco Ondo Marina Opaco, una tonalità di bianco con finitura opaca e una leggera sfumatura di blu.

Leclerc nuova Ferrari video Montecarlo
La nuova Ferrari di Leclerc (Ansa) – Bicizen.it

Il bolide del Cavallino vanta diversi componenti in fibra di carbonio, come cofano, labbro anteriore, minigonne laterali e paraurti posteriore. Tutto a vista per rendere l’auto ancora più cattiva.

Sotto il cofano batte un potente motore V12 da 830 CV. I cerchi sono rifiniti di nero, e sulle fiancate potrete vedere decalcomanie con il numero di gara di Leclerc, ossia il 16. Dopo aver girato con altre fiammanti Ferrari in passato, il pilota ha ricevuto la nuova supera in un evento a Monaco. Leclerc possiede anche una monoposto SF90 che ha consegnato nel museo del principe di Monaco.

Charls ha sfoggiato anche un nuovo taglio di capelli. Manca pochissimo per rivederlo vicino a una Ferrari da Formula 1. Il prossimo 13 febbraio sarà infatti svelata la nuova monoposto che gareggerà nel Mondiale 2024 e si spera possa essere, finalmente, vincente.

Impostazioni privacy