Red Bull può cominciare a tremare? In Mercedes già si fregano le mani

La Red Bull dovrà stare molto attenta in futuro con la Mercedes che punta a colmare le distanze in Formula 1

La speranza di tutti gli appassionati di F1 è che il 2024 non sia un anno così nettamente dominato da una sola scuderia come invece è avvenuto nel 2023 con la Red Bull. Lo stesso Max Verstappen ha dichiarato di volere una maggiore lotta al vertice con l’olandese che vuole trionfare per la quarta volta al termine di una dura battaglia.

Toto Wolff migliorie Mercedes Red Bull F1 2024
Mercedes pronta a insidiare la Red Bull (Ansa) – Bicizen.it

Non ci sono dubbi sul fatto che la scuderia che ha messo maggiormente in crisi Verstappen in questi tre anni sia stata, nel 2021, la Mercedes. Il duello al vertice tra Super Max e Lewis Hamilton è stato uno dei più emozionanti di sempre che si siano mai visti nella leggendaria storia della F1.

L’ultima gara di Abu Dhabi è entrata di diritto nella storia con le polemiche che non sono mancate in tutta la stagione successiva. Dopo quella gara negli Emirati Arabi Uniti la Mercedes non è stata più in grado di lottare più per il Mondiale. La casa tedesca non ha saputo dare vita a una monoposto con effetto suolo di primo livello con il problema del porpoising, il saltellamento della monoposto, che ha limitato Hamilton e Russell.

Toto Wolff non ha di certo voluto nascondere la polvere sotto al divano, tanto è vero che ha più volte dichiarato come la monoposto del 2022 sia stato il suo più grave errore in carriera. Ora però è tempo di guardare avanti e, dopo un 2023 senza vittorie, il prossimo sembra essere l’anno giusto per tornare a lottare per le posizioni di vertice.

Wolff fiducioso per il 2024, le novità per Mercedes

Nonostante le recenti polemiche attorno al possibile conflitto di interessi che legherebbe Toto Wolff e la moglie Susie, il Team Principal austriaco non perde la concentrazione sul vero obiettivo futuro: creare una grande monoposto. La Mercedes sa che non può più accontentarsi come ha fatto in queste stagioni.

Toto Wolff migliorie Mercedes Red Bull F1 2024
Toto Wolff fiducioso sulla nuova Mercedes (Ansa) – Bicizen.it

Wolff è stato intervistato di recente da Sky Sports UK e ha dato delle anticipazioni su come si sta sviluppando la monoposto per il futuro. Da questo punto di vista il team principal sembra essere davvero molto fiducioso, tanto è vero che si è lasciato sfuggire una serie di affermazioni che fanno ben sperare i sostenitori della Mercedes.

“Abbiamo tante nuovi progetti in cantiere e dobbiamo sfruttare lo slancio ottenuto grazie alla seconda posizione in classifica costruttori. La nostra vettura ha presentato sensibili problemi di instabilità in pista e dunque abbiamo lavorato proprio per poter migliorare questo aspetto”. In questo modo Wolff spiega come, una volta trovati giusti meccanismi per un miglioramento sull’assetto della monoposto, si otterranno anche dei giovamenti sulla velocità in pista.

Naturalmente Toto non vuole fare proclami per la prossima stagione, dato che la Red Bull aveva un margine enorme in questa stagione. Non a caso Wolff ha definito la possibile rimonta sullaRed Bull come un’impresa monumentale, la stessa che attende anche Ferrari e McLaren.

Impostazioni privacy