Bomba Renault, il nuovo SUV fa tremare la concorrenza: costa pochissimo ed è un portento

La Renault è pronta a svelare nuovi modelli. Tra questi c’è anche un SUV che promette già moltissimo. Le anticipazioni

Il 2024 sarà l’anno del riscatto per il mercato dell’auto, almeno secondo gli analisti. Dopo un 2023 in crescita rispetto all’annata precedente, i grandi marchi sono pronti per svelare le loro novità.

Renault Captur caratteristiche prezzi nuovo Suv
Renault si prepara a svelare un nuovo modello – Bicizen.it

La Renault, in particolare, svelerà un nuovo SUV che è molto atteso e che non presenterà varianti elettriche, puntando ancora sui motori termici e sul GPL, una scelta che la casa della Losanga sta perseguendo anche con la Dacia, della quale è proprietaria.

La Renault, sul fronte dell’elettrico, sta per svelare la piccola Renault 5 e, nel 2025, lancerà anche la nuova Twingo, entrambe a prezzi tutt’altro che esorbitanti. Grande attesa poi per il lancio della nuova Captur, il SUV del quale vi stiamo per parlare. Siamo certi che molti particolari di questo nuovo modello faranno al caso vostro.

Renault, ecco come sarà il nuovo SUV Captur

La nuova Renault Captur sarà venduta con due allestimenti, vale a dire l’Equilibre ed il Techno, con motorizzazioni a benzina, GPL, ibrida a benzina ed anche Full Hybrid. Dunque, non sarà disponibile la versione diesel, una tecnologia che, stando agli ultimi dati sulle vendite, pare in fase di declino.

Renault Captur motori allestimenti e caratteristiche
Renault Captur come potrebbe essere – Bicizen.it

La versione entry-level è la Captur Equilibre TCe 90, dotata di motore termico a benzina che potrebbe costare 22.250 euro, IVA inclusa. Si tratta a tutti gli effetti di un affare, dal momento che è un prezzo molto più basso rispetto a tante rivali del suo stesso segmento. Costerà poco più la variante Captur Equilibre TCe 100 dotata del GPL che dovrebbe avere un prezzo di 23.050 euro.

Si alzano i costi se si vuole puntare sul Full Hybrid, un sistema che abbassa emissioni e consumi. Per averla serviranno 26.850 euro nell’allestimento Captur Equilibre E-Tech Full Hybrid 145. Già questi dati bastano per far capire come il nuovo Suv sia già molto atteso dal momento che offre una grande varietà di motorizzazioni ma, al tempo stesso, si distingue sul fronte dei prezzi con costi potenziali decisamente invitanti.

Per quanto riguarda i motori, a disposizione c’è un benzina tre cilindri da 1.0 litri e 91 cavalli, mentre quello con sistema ibrido leggero spinge sino a 140 cavalli. La variante più spinta è la Full Hybrid da 159 cavalli ed una batteria da 9,8 kWh, che fa uso di un motore aspirato da 1.6 litri.

Nel video qui postato, caricato sul canale YouTube “REC Anything“, potete farvi un’idea di quelle che saranno le sue forme, grazie a dei render basati sulle foto spia circolate in questi mesi. Per la Captur del futuro c’è grande attesa, e siamo certi del fatto che questo modello farà molto parlare di sé, grazie alla varietà di motori ed allestimenti e soprattutto agli ottimi prezzi.

Un modello, ulteriore, dunque che aumenterà e non di poco la concorrenza nell’ambito dei Suv, nel quale esordirà, prossimamente, anche la nuova Panda elettrica che sarà svelata al pubblico il prossimo luglio.

Impostazioni privacy