L’Automobile più piccola del mondo: un mini “bolide” che vi lascerà senza parole

Pesa pochissimo, ha un singolo posto e “altro” ancora. Ecco l’auto più piccola del mondo, un vero gioiello

Generalmente parlando, le automobili stanno raggiungendo i due opposti per quanto riguarda le dimensioni. Da un lato abbiamo SUV che diventano sempre più grandi e ingombranti al punto che si avvicinano pericolosamente alla soglia delle tre tonnellate e mezzo, dall’altro, piccole citycar soprattutto elettriche sempre più minute per stazza.

Peel P50 microcar caratteristiche
L’automobile più piccola del mondo! Entra nel tuo SUV – Bicizen.it

Tra tutte le vetture realizzate però ce n’è una che sotto questo punto, non può essere battuta. Cosa pensereste se vi dicessimo che esiste un veicolo così piccolo che si può parcheggiare ovunque e che non ha nemmeno bisogno di una retromarcia per funzionare? No, non parliamo di un giocattolo. E’ qualcosa che può realmente circolare su strada, laddove le è permesso.

L’automobile in questione è stata prodotta da una piccola azienda della quale, verosimilmente, non avrete mai sentito il nome finora. Scopriamo dunque cosa ha di speciale questa piccola vettura ma soprattutto qual è il suo valore sul mercato al momento.

Peel P50, quando essere piccole è un’arte

La vettura in questione si chiama Peel P50 ed è stata costruita dall’azienda omonima situata sull’Isola di Man nel biennio a cavallo tra il 1963 ed il 1964 in pochi esemplari. Si trattava di un’automobile realmente funzionante, mossa da un piccolo motore monocilindrico da 50 cc di cilindrata – cosa che lo renderebbe idoneo per un minore qui in Italia – e dotata di una piccola carrozzeria con tanto di specchietti, faro frontale e sportelli.

Peel P50 microcar caratteristiche
Un’auto così piccola da essere inverosimile – Bicizen.it

La microcar si muove grazie a tre piccolissime ruote simili a quelle di un carrello elevatore come forma e dimensione, due situate anteriormente ed una posteriormente. La vettura non ha una retromarcia ma niente paura, potete spostarla dal parcheggio grazie ad una maniglia, tanto pesa soltanto 59 chilogrammi, meno di certi manubri per la palestra.

L’auto ovviamente ospita un singolo passeggero ed è stata costruita in una cinquantina di esemplari, alti un metro e venti e lunghi 990 centimetri. Con una simile storia, sarà incredibile per voi quanto lo è stato per noi, scoprire il valore di mercato di un simile modello.

Una è stata venduta su Bring a trailer  per appena 16mila Euro. Attenzione però, si è trattato di una replica in versione elettrica prodotta nel 2010. Un modello originale vale ben oltre i 50mila Euro.

Impostazioni privacy