Rivoluzionato il volante dell’auto, cambia il mondo dell’automotive: ecco come si guiderà

Il volante dell’automobile, da sempre, ha un ruolo più che fondamentale nella realizzazione della stessa. Scopriamo cosa è cambiato.

Il volante ha una funzione più che fondamentale per quanto riguarda l’utilizzo di un’automobile. Permette ad un’autovettura di essere utilizzata, di muoversi e di virare in qualsiasi direzione noi vogliamo lo faccia. Ecco perché le notizie legate al volante di una vettura a quattro ruote fanno sempre molto parlare fan, automobilisti/e ed addetti ai lavori.

volante auto brevetto ford rivoluzione
Volante auto (bicizen.it)

Uno in particolare, parlando di volanti, ha più che incuriosito milioni di persone nelle ultime ore. Promette di essere una vera e propria rivoluzione dal punto di vista automobilistico.

Di cosa si tratta? Non ci resta altro da fare che scoprirlo insieme nelle prossime righe. Ciò che possiamo affermare con assoluta certezza è che è stata Ford a depositare quello che appare essere effettivamente un brevetto più che straordinario nonché destinato a cambiare per sempre l’automobilismo tutto.

Volante auto, questa è una rivoluzione: i dettagli

Ma su cosa si basa effettivamente la funzionalità di questo particolare brevetto? In poche parole, chi utilizza l’auto potrebbe usufruire di un componente tedescopico capace di muoversi e funzionare come se fosse un vero e proprio braccio d’assistenza al conducente. Ford ha pensato e realizzato il brevetto di cui vi stiamo parlando, che è già stato depositato presso l’ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti d’America lo scorso 29 giugno 2023.

volante auto brevetto ford rivoluzione
Ford, il brevetto è incredibile (bicizen.it – Ansa)

Il documento ufficiale, divenuto tale nel 2024, ne descrive il funzionamento e anche la maniera in cui semplificherebbe l’accesso all’automobile e al trasporto dela stessa. Un sensore rileverebbe la vicinanza dell’utente, ne analizzerebbe la corporatura e controllerà la posizione del volante in una delle posizioni in base alle caratteristiche dell’utente. Se ad esempio viene rilevato un individuo alto, la maniglia si sposta in una posizione che gli sarebbe di aiuto. La mossa sarebbe diversa per una persona bassa che avrà bisogno di una posizione più bassa della maniglia.

Il volante rivoluzionario di Ford funzionerebbe automaticamente in base ai dati dell’utente (identità e statura fisica ad esempio), facilitando ingresso e uscita dall’autovettura e offrendo il supporto necessario a chi guida la macchina. Il volante, apparentemente, può spostarsi verso l’alto o verso il basso, verso l’esterno o l’interno, ma anche regolare l’angolo di inclinazione per aiutare chi vuole accedere al posto di guida con più facilità. Una volta seduto/a, il volante tornerà nella posizione originaria (adattata alle esigenze di chi guida). Le regolazioni apportate dal conducente verranno archiviate nella memoria del sistema e riproposte la volta successiva che la stessa persona finirà alla guida del veicolo. La tecnologia si baserebbe su un sistema steer by wire.

Impostazioni privacy