Più veloce una F1 o una supercar? Il confronto da infarto che ha fatto emozionare tutti

Vedere duellare una sportiva di Formula 1 e una supercar omologata è stata adrenalina pura per tutti gli appassionati di motori

Nell’arena spietata dell’asfalto, gli appassionati di motori hanno vissuto esperienze indimenticabili seguendo corse di ogni genere fin dagli albori del motorsport ai giorni nostri. Queste emozioni si provano anche assistendo a un duello epico tra una possente monoposto di Formula 1 e ben due supercar omologate per la strada come quello che stiamo per mostrarvi oggi. Il confronto tra queste potenti missili a quattro ruote ha trasceso i limiti della velocità, catapultando gli appassionati in un turbine di emozioni. Il rombo dei motori, l’odore della gomma bruciata e la visione di queste auto straordinarie che si sfidano sfoderando fino all’ultimo cavallo hanno reso l’evento indimenticabile.

Chi vince tra F1 supercar
Vediamo chi la spunta! (Canva) – Bicizen.it

Nel corso di questa sfida assurda all’ultimo cavallo la monoposto ha sfruttato la sua potenza, così come le supercar che hanno dato tutto in pista per arrivare al traguardo. Gli appassionati di motori hanno potuto apprezzare la diversità tra le due categorie di veicoli, con la Formula 1 che ha esibito la sua tecnologia avanzata e le supercar che hanno mescolato prestazioni straordinarie. Alla fine però, c’è stata solo una vincitrice.

Porsche e Bugatti sfidano la Red Bull F1

In una competizione senza precedenti, l’asfalto si è trasformato in un campo di battaglia per tre delle macchine più potenti al mondo: le supercar Porsche 918 e Bugatti Veyron lanciano il guanto di sfida niente meno che alla Red Bull di Formula 1 modello RB8 guidata dal pluricampione del mondo Sebastian Vettel. Gli appassionati di motori hanno potuto gustare l’adrenalina pura in una drag race mozzafiato, mettendo a confronto la potenza delle supercar stradali con la furia della monoposto da corsa.

sfida porsche bugatti redbull
Porsche e Bugatti sfidano la Red Bull F1 (newsroom.porsche.com) – bicizen.it

Ora, teoricamente parlando, non ci dovrebbe essere storia in una sfida simile: la Red Bull è studiata e progettata per vincere dei campionati di F1, preparata alla competizione e capace di sfidare e battere altre auto simili con un motore da 800 cavalli ed un peso ridotto all’osso!! Dall’altra parte però, attenzione, abbiamo due delle più potenti supercar sul mercato pur sempre immatricolate per l’uso su strade pubbliche e pensate per coniugare sportività a un minimo di comfort e affidabilità, auto molto diverse da una monoposto che va spremuta in pista.

La Porsche 918 vanta un propulsore V8 aspirato da 4,6 litri abbinato a due motori elettrici, per una potenza complessiva di 887 CV e una coppia stratosferica di ben 1.280 Nm sprigionata su tutte e quattro le ruote. La Bugatti Veyron, invece, punta tutto sul famoso motore W16 da 8,0 litri, capace di sprigionare ben 1.001 CV e 1.250 Nm di coppia. La Red Bull associa al peso di appena 700 Kg il motore V8 da 2,4 litri da 800 CV di cui abbiamo parlato prima. Chi la spunterà? Se non volete rovinarvi il video con un anticipazione, guardatelo prima di leggere!

Niente da fare, alla fine, l’ordine di arrivo è impietoso per le supercar con la RB8 che vince agilmente sul quarto di miglio e sul mezzo miglio, la Porsche che grazie ai propulsori elettrici vanta un’accelerazione maggiore e la Bugatti che sembra quasi un veicolo “normale” in mezzo a questi missili. Una sfida dall’esito scontato: valeva comunque la pena provare.

Impostazioni privacy