Grand Prix La Marseillaise 2024: orario, diretta tv, favoriti

Prende il via una delle tappe di ciclismo più importanti del mondo, la Grand Prix La Marseillaise 2024, che ha illuminato in passato il cuore di tantissimi fan. Andiamo a leggere orari, diretta tv e favoriti. 

Marsiglia ospita quella che è la prima delle tante corse invernali che vengono disputate direttamente in Francia e che sono al centro di un percorso in continua evoluzione.

Grand Prix La Marseillaise cosa c'è da sapere?
Grand Prix La Marseillaise, tutte le info (Instagram @gplamarseillaise) Bicizen.it

La competizione è giunta alla 46 edizione e inaugura, appunto, tante corse che si svolgono nel paese transalpino. Negli ultimi dieci anni l’albo d’oro ha visto oltre tanti francesi la vittoria di tre ciclisti del Belgio (Kenneth Vanbilsen, Dries Devenyns e Amaury Capiot), un olandese (Pim Ligthart) e di un americano (Neilson Powless). I francesi a trionfare invece sono Samuel Dumoulin, Justin Jules, Arthur Vichot, Alexandre Geniez, Anthony Turgis, Benoit Cosnefroy e Aurelien Paret Peintre.

Da quando la corsa ha cambiato nome, prima si chiamava Grand Prix d’Ouverture la Marseillaise, cioè dal 2012, solo un italiano ha raggiunto il podio nel finale e cioè Marco Marcato proprio nel 2012. Gli italiani a vincere in passato sono stati Fabiano Fontanelli nel 1996 e Marco Saligari nel 1998. Vedremo chi avrà la meglio nell’edizione che arriverà a breve e che vedrà tanti protagonisti impegnati.

Grand Prix La Marseillaise 2024: tutto quello che c’è da sapere

La gara Grand Prix La Marseillaise 2024 andrà in scena oggi con partenza alle 11 e arrivo alle 16. La diretta tv sarà trasmessa su Eurosport, solo per gli abbonati e anche in streaming, e partirà però dalle 15 per raccontare l’ultima ora.

Grand Prix La Marseillaise la gara
Grand Prix La Marseillaise, tutte le info (Instagram @gplamarseillaise) Bicizen.it

Il percorso presenterà tre asperità molto importanti e cioè Pas de la Couelle (7.7 km al 3.5%), Montée de la Sainte Baum (5.7 km al 4.9%) e Col de l’Espigoulier 3.7 km al 2.7%). Le rampe negli ultimi 35 km saranno fondamentali per uno scatto che poi porterà alla conseguente vittoria del protagonista più bravo.

Chi sono i favoriti? La starlist prevede cinque formazioni per un totale di ben venti squadre. Il vincente della scorsa stagione, Neilson Powless, non sarà della gara. I favoritissimi sono considerati Magnus Cort e Axel Zingle con il primo a difendere i colori della Uno-X Mobility e il secondo con la Cofidis. Ci sarà invece Aurelien Parte Peintre che proprio in questa gara, nel 2021, ha raccolto la sua prima vittoria in una manifestazione da professionista.

Vedremo quello che accadrà nel corso della gara, ma siamo sicuri che ci sarà grande spettacolo per il pubblico amante del ciclismo.

Impostazioni privacy