“Io e Jovanotti l’abbiamo fatto con una bici”, le parole incredibili del noto attore

Un noto attore italiano ha svelato di averlo fatto insieme a Jovanotti con una bici, un racconto interessante legato alla passione di entrambi per il mondo delle due ruote.

Percorsi straordinari hanno permesso ai due artisti di arrivare a raggiungere risultati straordinari nelle loro carriere, ma di chi stiamo parlando?

Confessione Jovanotti
Jovanotti e una bici (ANSA) Bicizen.it

Lorenzo Cherubini è riconosciuto come quello che ha portato in Italia il rap, anche se dall’inizio degli anni novanta per lui sono cambiate moltissime cose anche a livello professionale. Jova non ha mai negato la passione anche per la bicicletta, nonostante questa lo abbia portato ad avere qualche problema negli ultimi mesi.

Circa sei mesi fa il cantante è stato vittima, infatti, di un bruttissimo incidente in bici a Santo Domingo. Questo l’ha portato a una frattura al femore e una alla clavicola. Non solo perché l’operazione fatta sul posto non ha avuto i risultati aspettati e di recente è tornato sotto i ferri per sistemare un femore ancora molto in difficoltà nella stabilità. Nonostante questo Lorenzo non ha mai smesso di sorridere, dimostrando di essere un uomo sempre molto positivo e con un coraggio da vendere. Ma chi è l’attore che ha parlato di lui e dell’episodio in bici?

L’attore famoso, Jovanotti e la bici

L’attore di cui parliamo, collegato a Jovanotti e alla bicicletta, è famoso soprattutto per una simpaticissima sitcom, ma da anni fa anche il comico e il conduttore. Forma uno dei duetti più famosi della televisione, dimostrandosi personaggio molto amato dal pubblico.

Si tratta di Paolo Kessisoglu che ha svelato alcuni particolari interessanti a QuiCicloturismo.it, specificando che con Jovanotti doveva partecipare alla Castelli 24 Ore, una corsa dove aveva messo anche in mezzo una grandissima passione quella per la solidarietà.

Jovanotti, l'attore e la bici
La confessione su Jovanotti (ANSA) Bicizen.it

L’uomo ha specificato la presenza di una raccolta fondi che ha coinvolto il cantante: “È iniziata la collaborazione con l’ospedale Gaslini di Genova e stiamo lavorando anche con l’ospedale Niguarda di Milano. Lorenzo, tornato dal Sud America, ha messo in vendita due maglie (una indossata da Paolo Bettini) e il cappellino di Aracataca. Il ricavato andrà alla nostra associazione. A Feltre ci sarà uno stand dove si potranno acquistare gadget e fare delle donazioni. Saranno presenti anche i ragazzi di Occupy Albaro. Jovanotti come l’ho convinto a partecipare alla gara? In realtà è stata una sua idea. Ci siamo sentiti e lui ha detto che avrebbe voluto correre con noi. Ci conosciamo da un po’ di tempo e la passione per il ciclismo ha influito sulla nostra amicizia”.

Impostazioni privacy