Ford, addio per sempre a questa caratteristica. Il nuovo modello non ce l’ha

C’è una notizia che non farà piacere ai fan, e che riguarda un nuovo modello di casa Ford. Ecco cosa non troverete sulla vettura.

Il momento che sta vivendo la Ford non è di certo tra i migliori in assoluto, dal momento che le vendite non vanno come previsto e vengono registrate forti perdite. Tuttavia, la produzione e le innovazioni non si fermano, ed in poche settimane sono stati svelati due nuovi modelli, che presentano un gran quantitativo di novità.

Ford arriva l'addio
Ford notizia terribile – Bicizen.it

In primis è toccato alla Kuga, che ha una caratteristica, della quale vi parleremo, che non  ha propriamente entusiasmato i fan. In seguito, è arrivato anche il restyling della Puma, che per la prima volta presenta anche una versione full electric. Ormai è evidente che la Ford abbia intrapreso questa strada, e l’ultima notizia relativa alla Kuga ne è, in qualche modo, una conferma. Andiamo a vedere la grande mancanza sul modello.

Ford, ecco cosa è cambiato sulla nuova Kuga

Tra le grandi novità di casa Ford dell’ultimo periodo non può non rientrare la Kuga, che negli USA si chiamerà Escape. Si tratta una delle auto più vendute negli Stati Uniti d’America, che con il passare del tempo, ha ottenuto fama e successo anche all’estero. Di recente è arrivato un profondo restyling che ha svecchiato le dotazioni, portando anche delle novità importanti, e dolore per alcuni, dal punto di vista delle motorizzazioni, in accordo con le nuove regole sul contenimento delle emissioni.

Ford Kuga addio al diesel
Ford Kuga in mostra (Ford) – Bicizen.it

La Kuga che ha ora subito il restyling è la terza generazione, che è stata svelata al mondo nel 2019, la quale portò al debutto su questo modello anche i motori ibridi e plug-in ibridi. La piattaforma utilizzata è la C2, ed è stata proprio la Kuga a portare al debutto questa novità ormai 5 anni fa. Per quanto riguarda la nuova versione, le novità principali le troviamo all’anteriore, con nuovi fari Full LED anche a matrice Dynamic Pixel, ma anche la calandra più grande rientra tra gli aggiornamenti che più si notano. Il paraurti è più muscoloso, anche se le sue forme possono cambiare, anche se non di molto, in base alla versione che sceglie il cliente.

Le novità riguardando anche gli interni, che sono più studiati e con schermi più grandi, ma la vera rivoluzione c’è tra i motori. Infatti, sulla Ford Kuga 2024 non c’è più il diesel, una scelta che era nell’aria da tempo, e che ora è diventata realtà. Il 2.0 EcoBlue da 120 cavalli, disponibile sino allo scorso anno, è stato rimosso, con la casa dell’Ovale Blu che, man mano, sta eliminando il gasolio anche dal resto della gamma.

Tutte le versioni, così come sulla Puma, sono disponibili con motore ibrido, arrivando anche al plug-in. Per quanto riguarda i prezzi, la Kuga 2024 parte da 36.000 euro per la EcoBoost 1.5 da 150 cavalli con allestimento Titanium, andando poi a salire. Di certo, la notizia dell’addio al motore diesel è una brutta botta per i fan di questa tecnologia, che iniziano a vederlo sparire quasi da tutti i vari marchi.

Impostazioni privacy