Assicurazione, il trucco per risparmiare: ecco quando lo devi fare

Il costo dell’assicurazione dell’auto è sempre più elevato, ma c’è un modo che permetterà agli italiani di risparmiare.

Al giorno d’oggi l’inflazione è uno dei principali problemi che dovranno affrontare gli italiani, con i costi dell’automobili che sta diventando sempre più oneroso. Questo comporta anche una crescita anche di tutte quelle spese che sono direttamente legate al proprio veicolo, come per esempio l’assicurazione.

Assicurazione auto risparmio trucco occasione clienti preventivo
Come risparmiare sull’assicurazione auto (Canva – bicizen.it)

Stipulare la polizza assicurativa non è solo un eccesso di zelo nel caso in cui si dovesse compiere un incidente, ma si tratta di un obbligo di Legge. Lo Stato dà la possibilità di decidere quale tipologia di polizza stipulare, in base alle proprie necessità reali e alla spesa che si vuole sostenere, ma a prescindere da tutto andrà sottoscritto un contratto.

Dal 2013 in poi le assicurazioni avevano visto calare il proprio prezzo, ma nel 2023 l’impennata è stata impressionante. Nel dicembre 2023 infatti si è assistito a un aumento dei costi di oltre il 7% rispetto allo stesso periodo del 2022, il che ha comportato grosse preoccupazioni per gran parte degli italiani che non sanno come rispondere a questa situazione.

Il Governo sta cercando di modificare la Legge in modo tale da poter venire incontro alle esigenze dei cittadini in queste situazioni, cercando così di limitarne le spese. Per fortuna però oggi viviamo nel mondo di internet e della tecnologia, dove diventa così molto più semplice riuscire a risparmiare non pochi soldi, grazie a una serie di siti che permettono di confrontare in modo pratico e veloce le varie assicurazioni.

Quando effettuare il preventivo auto? Ecco il trucco che pochi conoscono

A quanto pare non sempre il costo dell’assicurazione è omogeneo, infatti sono diversi i fattori che possono modificare il costo. La tipologia di auto e il Comune di appartenenza possono infatti fare la differenza, ma non è solo questo che può comportare a un aumento o meno del prezzo, ma anche la scelta del periodo in cui stipulare l’accordo.

Assicurazione auto risparmio trucco occasione clienti preventivo
Assicurazione auto, ecco come risparmiare (Canva – bicizen.it)

Ecco dunque come lo studio di Segugio.it ha dimostrato come ci sarà la possibilità di risparmiare sull’assicurazione nel momento in cui si stipulerà un accordo in un periodo che sarà attorno ai 25 giorni prima della scadenza. Infatti lo studio evidenzia come sarà possibile risparmiare fino a un massimo di 170 Euro.

Questo infatti sembra essere il periodo migliore per sottoscrivere una nuova polizza, in quanto risulta in media molto più conveniente rispetto a chi richiede un nuovo contratto con largo anticipo e chi invece arriva all’ultimo momento. Le motivazioni probabilmente dipendono dalla necessità dell’agenzia di sottoscrivere un contratto e a 25 giorni dalla scadenza c’è il tempo necessario per sentire altre agenzie e scegliere la migliore.

Nel caso in cui si richiedesse un cambio con oltre un mese di margine rispetto alla scadenza, significa invece che non ci si trova bene con la precedente agenzia e si ha fretta di cambiare. Ancora peggio se ormai l’ultima data utile per rinnovare è imminente e dunque si deve fare di tutto e di più il prima possibile per non essere passabile di pesanti sanzioni. Dunque chiunque dovesse rinnovare l’assicurazione e ha intenzione di cambiare, ecco che i 25 giorni antecedenti rispetto alla scadenza del contratto è il periodo migliore per risparmiare.

Impostazioni privacy