Dalla Cina un nuovo super SUV con una particolarità: sarà una rivoluzione

Il marchio cinese pensa al futuro e progetta una tecnologia rivoluzionaria: i dettagli ed i costi del nuovo modo di fruizione delle auto elettriche.

In un momento delicato per il mercato automobilistico, fortemente influenzato dai discorsi sulla sostenibilità ambientale e, ultimamente, dal tema degli incentivi governativi in tutta Europa, c’è un’azienda cinese che vuole provare ad approfittarne per sciare le classifiche.

Super Suv cinese
Un Suv con una caratteristica unica – bicizen.it

Si tratta di NIO, una giovane azienda nata nel 2014 a Shanghai, che si è posta l’obiettivo di cambiare il ruolo e l’utilizzo delle auto elettriche sfruttando nuove tecnologie. Con il lancio previsto in Italia nel 2025, NIO presenta la nuova EL6, un Suv elettrico che combina la potenza di un motore elettrico con una tecnologia innovativa: la possibilità di sostituire la batteria.

Fin dalle prime linee estetiche l’auto risulta pulita ed elegante, un connubio perfetto con le tecnologie più avanzate. Le 10 telecamere e al LIDAR presente sul tettuccio, infatti, garantiscono la piena gestione del traffico visibile fino a 500 metri di distanza. Lunga 4,85 metri, larga 1,99 e alta 1,70, la NIO EL6 offre un abitacolo molto spazioso e un sistema di infotainment con l’assistente vocale e l’interazione intuitiva.

NEO EL6, motorizzazione e prezzi del nuovo gioiello cinese

Il costruttore cinese ha, ovviamente, lavorato tanto sulle prestazioni. La batteria agli ioni di litio, presente nelle due versioni da 75 e 100 kWh, genera 204 Cv con il motore anteriore e 285 Cv con quello posteriore, e garantisce oltre 500 km di autonomia.

Super SUV cinese
Ecco la nuova NIO EL6, motorizzazione prezzi e tecnologie innovative (NIO Media Press) bicizen.it

Con una potenza massima dunque, di 489 Cv (360 kW), la NIO EL 6 è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi. Ma non finisce qui. Il fiore all’occhiello di NIO è la nuova tecnologia che consente il cambio batteria. Con questa soluzione innovativa sarà possibile sostituire la batteria dell’auto con una caricai soli 4 minuti presso una delle stazioni di ricarica NIO che saranno allestite in tutto il mondo.

Non è ancora chiaro il prezzo perchè in Italia dovrebbe diventare disponibile a partire dal 2025. In Germania, dove è già acquistabile, costa 60mila euro, a cui vanno sommati 11mila euro o 21mila euro per la batteria da 75 kWh o da 100 kWh. NIO ha poi studiato una soluzione interessante: il noleggio. Sarà possibile noleggiare la EL6 aò costo di 180 euro al mese per la versione da 75 kWh e 290 euro al mese per quella da 100 kWh.

Impostazioni privacy