Fiat Panda, se ne possiedi una fai attenzione: sta spopolando per un altro motivo

La FIAT Panda è tra le auto più amate in tutta Italia, ma nessuno avrebbe mai potuto immaginare cosa può accadere con questo veicolo.

In Italia la FIAT è senza dubbio il marchio che ha saputo imporsi maggiormente sul mercato nazionale e non solo. La casa piemontese ha sempre cercato di venire incontro non solo ai gusti, ma anche alle tasche degli italiani, dando vita così a dei modelli assolutamente efficienti e allo stesso anche a buon prezzo.

FIAT Panda auto rubata Italia problemi rischio
FIAT Panda, attenzione a questo problema (Stellantis Press Media – bicizen.it)

Le utilitarie sono dunque il fiore all’occhiello della produzione della FIAT, con il modello che ha ottenuto i maggiori risultati che senza ombra di dubbio è la Panda. Questo è un veicolo che negli anni ha saputo migliorarsi sempre di più, tanto è vero che ormai la sua produzione perdura dal 1980 a oggi.

La versione che ha saputo entrare maggiormente nel mito è senza dubbio il modello a trazione integrale, una scelta che rivoluzionò il settore. Mai prima di allora le utilitarie si erano lanciate nella produzione di una vettura di piccole dimensioni a trazione integrale, ma vedendo la sua presenza nelle strade di tutto il mondo ancora oggi, è chiaro come il risultato sia stato vincente.

La FIAT Panda oggi è ancora nettamente l’auto più venduta in Italia, tanto è vero che sono oltre 100 mila coloro che nel 2023 hanno deciso di mettere le mani su questo modello. Questo è un risultato ancora una volta eccezionale, peccato però che possa avere contribuito a dare il via a un fenomeno del tutto involontario e inatteso.

FIAT Panda: tra le più rubate in Italia

La maggior parte delle persone credono che i furti di automobili siano prettamente legate a quelle supercar difficilmente acquistabili sul mercato, ma non è così. Chi si dedica infatti a queste operazioni criminali e indegne, lo fa prettamente per due motivi. I ladri infatti hanno bisogno di un’auto anonima per potersi muovere in città.

FIAT Panda auto rubata Italia problemi rischio
FIAT Panda, una delle auto più rubate (Stellantis Press Media – bicizen.it)

Al termine di una rapina sarà molto più semplice per coloro che sono ignari di un evento criminale ricordarsi di una Lamborghini o di una Ferrari, mentre sarà impossibile tenere a mente una Panda. Inoltre, essendo l’auto più venduta in Italia, è anche quella che richiede i maggiori interventi in officina, nonostante si parli di una delle vetture in assoluto più affidabili.

I vari problemi legati alle guerre tra Russia e Ucraina, oltre a quella tra Palestina e Israele, fa sì che i pezzi di ricambio siano sempre più difficili da poter reperire. Per questo motivo i furti di Panda sono molto utili proprio per poter avere tra le mani a basso costo proprio i pezzi necessari per venderli alle officine, ignare di queste tratte.

La Panda è una citycar dalle dimensioni molto contenute, infatti la sua lunghezza è di 365 cm, la larghezza di 164 cm e l’altezza di 155 cm. Questo le permette di essere omologata sia per quattro che per cinque persone, con un motore 3 cilindri da 1000 di cilindrata che eroga fino a 70 cavalli. Il 2023 purtroppo è un anno che ha visto l’aumento dei furti di auto, con le percentuali che sno cresciute del 5% rispetto al 2022 e la Panda è tra le più “richieste”.

Impostazioni privacy