Mangiare o bere mentre si guida, rischi la multa? Ecco la verità

Sicuramente sarà capitato anche a voi di mangiare o bere mentre guidavate, ma siete a conoscenza del fatto se questo può portarvi o meno una multa? Scopriamolo.

Da sempre il Codice della Strada presenta dei punti ciechi per molti di noi, con dei dubbi che affollano la nostra mente e ci mettono di fronte a numerosi bivi.

cibo o acqua al volante
Mangiare o bere al volante è passibile da multa? (Bicizen.it)

Di sicuro molti di noi compiono dei gesti in auto senza essere consapevoli se ci siano possibili ripercussioni. Nonostante non sia bello ammetterlo chi di voi non ha mai bevuto o mangiato mentre era al volante? Probabilmente sarà capitato a tutti e per questo è importante un attimo ripassare il Codice della strada per avere delle risposte in tal senso.

Oggi vi portiamo all’interno di un regolamento che purtroppo molto spesso non viene rispettato. E per questo diventa fondamentale aumentare la nostra consapevolezza di quello che si può e ciò che non si può fare. Passiamo ora però alla teoria per capire meglio il tutto.

Si può mangiare o bere al volante?

Mangiare e bere sono i gesti più automatici della nostra vita, ci permettono di sopravvivere e di stare bene. Purtroppo però molti di noi li compiono nei momenti sbagliati come per esempio quando si è al volante. Ma è vietato?

La legge non vieta categoricamente di mangiare o bere mentre si è al volante. Se questo però porta dei pericoli si potrebbe essere fermati dalla polizia per una multa. L’articolo da analizzare è l’R 412-6 del Codice della Strada che stabilisce come “tutti i conducenti devono mantenersi costantemente in condizione e posizione per effettuare comodamente e senza ritardo quelle che sono le manovre necessarie alla guida“.

Pranzo meglio fermarsi
Mangiare al volante, meglio fermarsi (Bicizen.it)

Se le forze dell’ordine lo ritengono necessario possono infliggere una multa di seconda classe con l’importo che può variare tra i 35 e i 70 euro. A differenza però delle chiamate al telefono, considerate decisamente più gravi, non arriverà né la sottrazione di punti né il ritiro della patente.

Quando si prende una multa per questo motivo è possibile contestarla fornendo specifiche di quanto è accaduto. Sicuramente però, come in ogni caso, è importante cercare di utilizzare il buonsenso. Se avete fame e volete mangiare o bere, fermatevi e magari godetevi il vostro pranzo con tutta calma. E se siete di fretta mangiate dopo che avete finito il vostro impegno. Di certo così non rischierete nessun tipo di guaio.

Impostazioni privacy