Si può stare al telefono mentre si guida la bicicletta? Non rischiate solo la vita

Se andate in bici e con una mano tenete il manubrio e l’altra il telefono non rischiate solo la vita. Le conseguenze potrebbero essere molto gravi.

Ovviamente le due cose sono collegate e il rischio maggiore rimane quello di farsi davvero male. Per prima cosa pensate prima a utilizzare il buonsenso e di conseguenza non vi troverete ad affrontare multe o cose simili.

Telefono in bicicletta
Si può stare al telefono mentre si va in bici? (Bicizen.it)

Fin troppo spesso si pensa che quando si va in bici si possa fare quello che si vuole. Ci si sente autorizzati anche ad andare contro il Codice della strada in quelli che invece al volante anche solo di una moto sono dei diktat fondamentali. In realtà le regole che deve seguire chi guida una macchina sono molto più vicine ai padroni di bici di quanto possiamo immaginare così le multe fioccano per chi non se lo aspetta.

Vogliamo dunque affrontare alcuni discorsi legati alle due ruote per evitare di trovarvi in grossi guai. Ovviamente però crediamo che il buonsenso già vi suggerisca cosa sia lecito fare e cosa meno, così come accade in macchina così su una semplice ebike. Ma andiamo ad approfondire il discorso.

Si può stare al telefonino mentre sei in bici?

Se vi siete chiesti se si può stare al telefono mentre si guida una bicicletta la risposta dovreste già averla solo pensando ai pericoli che potete correre. Ovviamente è vietato e se lo fate vi beccate anche una bella multa.

Chi tiene una mano sul manubrio della due ruote e una sullo smartphone rischia una multa di 161 euro. L’unica differenza rispetto alla macchina è che non c’è rischio di sottrazione punti o ritiro della patente anche perché per guidare la bici non serve.

Andare in bici e stare al telefono
Fermatevi se dovete stare al telefono mentre andate in bici (Bicizen.it)

Si può utilizzare invece l’auricolare singolo anche per essere impiegati in una comunicazione, basta che il ciclista abbia entrambe le mani sul volante. Attenzione però perché se avete entrambe le cuffie rischiate la multa e non solo anche di non sentire le autovetture che arrivano e i movimenti che possono mettere in pericolo la vostra vita e di chi viaggia su una quattro ruote.

Insomma, come ci si poteva aspettare, le regole sono davvero più semplici di quanto si possa pensare e si avvicinano decisamente a quelle di chi si muove in macchina o su un motorino. E come abbiamo già detto basterebbe pensare a cosa rischia di essere un pericolo per tutti quelli che si muovono sulla strada.

Impostazioni privacy