Tragica morte sul set di Fast & Furious, incidente terribile: lutto per Vin Diesel

Oggi vi raccontiamo la storia di una tragica morte sul set, un incidente terribile che ha lasciato tutti spiazzati. Ma cosa è successo realmente?

Il mondo dello spettacolo non può che piangere una scomparsa molto importante, un uomo che ha lasciato il segno. Un lutto che colpisce Vin Diesel nel profondo.

Vin Diesel cosa accade?
Vin Diesel e una tragica morte (ANSA) Bicizen.it

Tutti conosciamo Vin Diesel, attore americano nato ad Alameda il 18 luglio del 1967 e diventato famoso alla fine degli anni novanta per la partecipazione in film d’azione come Pitch Black e xXx. Sicuramente però la sua notorietà la deve a un personaggio in particolare, quello di Dominic Toretto che lungo i decenni di questo nuovo millennio ha interpretato più volte nella saga Fast & Furious.

Ovviamente non solo quello perché l’artista, nome di battesimo Mark Vincent Sinclair III, ha recitato nel corso degli anni in tanti film ottenendo sempre risultati molto soddisfacenti. Basti pensare a film come Riddick, Bloodshot, The Last Witch Hunter l’ultimo cacciatore di streghe che hanno avuti tutti un ottimo successo commerciale anche da noi.

Ora però torniamo a uno dei momenti più difficili non della sua carriera ma della sua vita, una cosa che l’ha segnato profondamente e che ha sconvolto tutti i fan della saga Fast and Furious.

Morte sul set

Quella legata a Vin Diesel è una morte sul set piuttosto raccapricciante, che lascia tutti senza parole e che colpisce nel profondo soprattutto gli appassionati della saga di Fast&Furious.

Parliamo della storia di Harry O’Connor che era una controfigura di successo di Hollywood, uno stuntman molto apprezzato dai registi e dagli attori più famosi. Nel film diretto da Rob Cohen l’uomo si doveva lanciare da un’auto in volo con il paracadute, una cosa non insolita per chi fa il suo mestiere e permette alle star di apparire in scene ad alta pericolosità senza rischiare niente.

Vin Diesel cosa è accaduto?
La morte che ha colpito Vin Diesel (ANSA) Bicizen.it

Un lavoro che purtroppo però comporta sempre dei rischi. L’uomo infatti finì contro un ponte morendo sul colpo. La produzione decise di tenere la sequenza nella pellicola anche se tagliando ovviamente il tragico episodio finale.

Si parlò molto dell’episodio non senza un velo di polemica, ma sicuramente fu tutta la troupe a rimanere senza parole di fronte all’episodio anche perché Harry era un uomo molto amato e davvero un grande professionista. Oggi non mancano i personaggi famosi che l’hanno conosciuto di ricordarlo con affetto e sincera emozione per un episodio tragico che non doveva capitare.

Impostazioni privacy