Il nuovo bolide Audi è adrenalina pura: ci hanno messo di tutto per renderlo una belva

L’Audi realizza un nuovo gioiello e la potenza aumenta a dismisura. Scopriamo nel dettaglio in cosa è cambiato.

Il 2024 sembra essere l’anno in cui le case automobilistiche vogliono mettersi del tutto alle spalle la crisi del settore, svelando novità a raffica. L’Audi è un punto di riferimento per quanto concerne i brand premium, e punta su un design raffinato ma sportivo e prestazioni sempre più elevate. La casa di Ingolstadt pare essersi davvero superata, presentando una versione estrema di un modello che si distingue, già di per sé, per delle performance notevoli.

Nuovo bolide Audi
Audi grande novità (Audi) – Bicizen.it

Stiamo facendo riferimento, in particolare, alla splendida RS 5 Sportback Performance Edition, alla quale sono stati appena tolti i veli. A spingerla c’è sempre un motore V6 biturbo, ma la sua potenza è stata aumentata e le novità riguardano praticamente ogni angolo della vettura. Andiamo a scoprirla nei dettagli.

Audi, la RS 5 Sportback ora è spaventosa

La nuova Audi RS 5 Sportback, come detto, presenta ancora il motore V6 biturbo, che però è stato portato ora a 470 cavalli e 600 Nm di coppia massima, contro i 450 cavalli della RS 5 standard, per cui, l’aumento è stato netto. Il propulsore è un 2.9 TFSI a benzina, dotato di trazione integrale, con un cambio automatico tiptronic ad 8 rapporti che rende molto fluida l’erogazione e ben più comfortevole la vostra guida, anche se ai puristi dispiacerà non poter optare per il tanto amato cambio manuale.

Audi RS 5 Sportback
Audi RS 5 Sportback in mostra (Audi) – Bicizen.it

La Performance Edition ha uno scatto impressionante, ed è in grado di copre gli 0-100 km/h in appena 3,7 secondi. Ebbene, la crescita più importante la abbiamo sotto il punto di vista della velocità massima, che tocca i 300 km/h, mentre sulla RS 5 standard non andava oltre i 280, che già erano comunque un dato notevole. Il pacchetto di sviluppo comprende freni carboceramici, software ABS specifico, ma anche pneumatici sportivi Pirelli P Zero da Corsa, prodotti appositamente per questo gioiello. Queste dotazioni permettono di fermarsi in solo 2 secondi a 100 km/h.

Siamo di fronte davvero ad un gioiello, che per chi fosse interessato, è ordinabile a partire dal mese di giugno. Il prezzo è pari a 128.420 euro, per cui, non è di certo una vettura alla quale tutti possono puntare, ma solamente per pochi fortunati. Chi ha le giuste risorse per averla deve pensarci bene, perché una versione del genere non vi può sfuggire.

Impostazioni privacy