Hanno speso 18 milioni di dollari per questa Mercedes: l’ha guidata una vera Leggenda

L’asta per una favolosa Mercedes ha toccato i 18 milioni di dollari, cifre pazzesche per una vettura unica nel proprio genere.

Ci sono pochi dubbi sul fatto che uno dei marchi che ha saputo imporsi maggiormente sul mercato automobilistico e nell’immaginario collettivo degli appassionati sia la Mercedes. Il colosso di Stoccarda ha saputo unire potenza ed eleganza come pochissimi altri hanno fatto nella storia e a migliorare la propria leggenda ci ha pensato il motorsport.

Mercedes F1 W04 Hamilton asta 18 milioni
Una Mercedes è stata venduta a 18 milioni di euro, ecco di quale modello si tratta – Bicizen.it

Si tratta di un rapporto di amore e odio quello tra la Mercedes e le corse, spesso abbandonate e poi riprese, ma sempre per essere protagonista. Furono leggendarie le sfide negli anni ’30 tra la casa tedesca e una piccola scuderia Ferrari che utilizzava l’Alfa Romeo P3, con Rudi Caracciola da un lato e Tazio Nuvolari dall’alto.

In F1 la Mercedes vi è entrata invece solo nel 1954, con Juan Manuel Fangio che sposò il progetto tedesco e vinse i Mondiali sia del 1954 che del 1955. Peccato che in quell’anno ci fu anche la drammatica vicenda della strage della 24 ore di Le Mans che ha portato alla morte di oltre 80 persone tra il pubblico.

Questo ha portato alla decisione di abbandonare il mondo delle corse a tempo indeterminato, con la Mercedes 300 SLR che corse quella gara che rimane ancora oggi una delle vetture più amate dai collezionisti, anche per quel suo retroscena dannato. Dal 2010 la Mercedes è tornata nel mondo della F1 e non lo ha fatto di certo come semplice comparsa ma con una monoposto leggendaria che ha saputo entrare nella storia anche per il pazzesco valore di vendita all’asta.

Mercedes F1 W04: prezzo record per la monoposto di Hamilton

Alla fine del 2012 l’esperienza di Lewis Hamilton alla McLaren è giunta al termine, dopo una serie di stagioni dove l’inglese non riusciva a dimostrare pienamente il proprio talento. La macchina era veloce ma allo stesso tempo molto poco affidabile

Per questo decise di sposare il progetto della Mercedes, dovendo raccogliere l’eredità di un mito assoluto come Michael Schumacher. All’orizzonte vi era ormai la prossima rivoluzione che avrebbe portato alla creazione delle monoposto ibride, con la Mercedes che sarebbe stata la dominatrice assoluto per diversi anni.

Mercedes F1 W04 Hamilton asta 18 milioni
Mercedes F1 W04, ecco la monoposto di Hamilton venduta all’asta (Ansa) – Bicizen.it

Nel 2013 c’erano ancora le vetture di vecchia generazione, con la Red Bull di Sebastian Vettel dominatrice del Mondiale. La Mercedes vinse però tre gare, due con Nico Rosberg e una in Ungheria con Lewis Hamilton che in terra magiara diede il via alla propria straordinaria striscia di successi con il colosso teutonico.

Ed è proprio la Mercedes con cui Hamilton ha gareggiato in F1 che di recente è stata battuta all’asta a margine del GP di Las Vegas nel quale, lo stesso Lewis ha ottenuto di nuovo un risultato insoddisfacente.

Ebbene la monoposto è stata venduta per l’incredibile prezzo di 18,8 milioni di Dollari, circa 17,5 milioni di Euro. Una cifra che non stupisce. Siamo, infatti, di fronte all’originale modello che ha permesso a Hamilton di vincere la primissima gara in carriera con la Mercedes. Un modello storico che dunque meritava un sensazionale valore di mercato, degno di una leggenda come il pluricampione di F1.

Impostazioni privacy