L’elettrica più attesa affronta l’impensabile: ecco i test che hanno scioccato tutti

Tra le auto più attese dagli amanti dei motori abbiamo questo modello: ecco tutti i test a cui è stata sottoposta la vettura elettrica ultimamente. 

Per conquistare un folto pubblico, ogni casa automobilistica vuole mettere in luce tutte le sue qualità. Difatti, per raggiungere questo obiettivo anche una delle vetture più attese dagli amanti dei motori è stata sottoposta a duri test. Ecco di che auto si tratta e come le prove sostenute renderanno il suo arrivo sul mercato sicuramente un successo.

Guidatore test su strada
Iniziano ufficialmente i test (Canva) – Bicizen.it

Stellantis vuole assicurare ai propri clienti il massimo della qualità. Prima del suo lancio sul mondo del mercato automobilistico, ha deciso di sottoporre uno dei veicoli più attesi della holding multinazionale a varie prove avvalendosi dell’aiuto di 350 persone: lasciateci dire che i test affrontati dalla vettura non sono stati superficiali, l’hanno davvero spremuta a fondo.

Stellantis, punta sul mercato Sud americano: un SUV per conquistare i loro cuori

Per il momento sono solamente stati realizzati dei prototipi ma Stellantis sembrerebbe avere grandi progetti per la Citroen C3 Aircross. Grazie al supporto di un team composta da oltre 350 persone, i prototipi hanno percorso più di mezzo milione di chilometri venendo sottoposti a cambi temperatura, da alta a freddo intenso, a bassi livelli di umidità e ad altitudini differenti. Tali test sono necessari per garantire le migliori prestazioni e robustezza, indipendentemente dal luogo in cui si trova.

Test su strada per la vettura
Citroen C3, iniziano i test ufficiali (Citroen Media Press) – Bicizen.it

Le prime prove iniziano al computer, grazie all’ausilio di un software in grado di riprodurre numerose condizioni di guida. I risultati sono poi successivamente applicati ai simulatori più moderni della regione, dove gli ingegneri possono osservare, come riporta Club Alfa, il comportamento della nuovissima Citroen C3 prima che venga messa in vendita ufficialmente.

Nel corso di questa fase sono effettuate più di 14 mila ore di simulazioni pari a più di 250 test. Poi si passa a dei giri con vari veicoli per convalidare i test virtuali e per assicurarsi che siano rispettati tutti gli indici di qualità, comfort, prestazioni e robustezza di Citroen. Infine, i possibili scenari, in cui potrebbero trovarsi i clienti, vengono valutati tenendo conto delle impegnative infrastrutture presenti in Sud America.

Nel frattempo, i preparativi per la produzione della vettura proseguono presso il Complesso Industriale di Porto Real – RJ – dove sono stati già realizzati altri SUV, ad esempio il C4 Cactus e il C3. Questa sinergia rende il prodotto ancora più accessibile e rafforza al tempo stesso la forza dell’industria automobilistica in Brasile e non solo. La Citroen C3 Aircross sarà un B-SUV da 7 posti con un esclusivo sistema di ventilazione del tetto e con un bagagliaio tra i più grandi tra le sue concorrenti.

Impostazioni privacy