Choc tra gli automobilisti: addio ufficiale allo storico modello, non lo faranno più

Per chi ama il mondo delle Auto è da poco arrivata una notizia pessima e davvero inaspettata. Purtroppo è successo

Il mondo dell’auto sta conoscendo dei cambiamenti enormi in questi ultimi anni, il tutto nel nome del passaggio alle emissioni zero. Recentemente la BMW ha annunciato che in Germania produrrà solo motori elettrici, mentre quei pochi termici che resteranno saranno costruiti in Austria ed in altri stati. Una notizia che non può lasciare indifferenti coloro che seguono l’evolversi del settore automotive.

Audi TT fine produzione addio modello
Un’Auto mitica esce di produzione, il triste annuncio – Bicizen.it

Le case tedesche sono molto concentrate sul cambiamento delle motorizzazioni ma sono anche le prime a lamentarsi di quanto sta avvenendo. Non a caso, la Volkswagen ha comunicato che le vendite di auto elettriche sono troppo basse e che, al momento, non stanno ripagando dei grandi investimenti fatti nel corso di questi anni. La cosa è molto preoccupante, dal momento che queste conclusioni arrivano dal marchio che vende più auto elettriche di tutti in Europa, eppure non c’è quella soddisfazione che ci si potrebbe aspettare.

Non solo BMW. L’Audi ha comunicato che venderà solo auto elettriche a partire dal 2026, anche se non possiamo escludere che avvenga qualche cambiamento visto che c’è davvero poco gradimento in linea generale. Detto questo, andiamo a dare un’occhiata alla situazione attuale che si preannuncia davvero molto dura per tutti coloro che hanno deciso di dare un taglio con il termico. Proprio la casa di Ingolstadt ha preso una decisione molto forte.

Audi, addio a un modello mitico

Nella fabbrica ungherese dell’Audi di Gyor, qualche giorno fa, si è concluso un pezzo di storia. Infatti, tra la commozione generale, è stata prodotta l’ultima Audi TT di sempre. Il modello, infatti, andrà ora in pensione dopo un quarto di secolo di onorato servizio. Il primo esemplare di questo gioiello è stato prodotto nel 1998, dando il via ad una storia durata oltre 25 anni.

Di certo, si tratta di una notizia che ha fatto molto male agli appassionati che sono molto legati a questo simbolo di sportività. Va detto che la fine della produzione della TT era già stato annunciato da molto tempo, con la casa di Ingolstadt che aveva già realizzato un evento per dire addio all’amato modello già precedentemente al recente annuncio.

Audi TT fine produzione addio modello
Audi TT al passo di addio (Ansa) – Bicizen.it

Il nome TT sta infatti per Tourist Trophy, un omaggio alla storica gara che si corre con le moto sull’Isola di Man. Per salutare la sua Icona, l’Audi ha organizzato proprio un tour di questo luogo con le tre generazioni della TT in azione, in modo da dare un ultimo saluto a questo simbolo di sportività. Già in occasione di quella giornata era scesa qualche lacrimuccia ai fan che ora non possono far altro che dire addio ad una delle Audi più amate di sempre.

Chi ama il motorsport ed ha seguito, nel passato, il campionato DTM, ricorderà il titolo vinto dalla TT nel 2002 con Laurent Aiello, trionfo che ci fa capire come quest’auto abbia anche detto la sua anche nel mondo delle corse. Ora non ci resta altro da fare che dire addio alla TT, in nome della produzione elettrica che ha ormai preso il sopravvento nei listini di gran parte dei marchi automobilistici.

Impostazioni privacy