Bici usate, vuoi acquistarla? Ecco cosa devi controllare subito

Sei alla ricerca di una bici usata e vuoi fare un’affare, ma hai paura di essere truffato? Ecco cosa devi controllare subito prima di pagare la tua nuova due ruote.

La bici è sicuramente un oggetto amato in Italia, anche se molte persone non hanno una conoscenza approfondita del mezzo quando effettuano l’acquisto. Per questo, soprattutto in caso di acquisto di mezzo già usato, si deve fare attenzione ad alcuni particolari.

Cosa fare quando si acquista una bici usata
Acquistare una bici usata, consigli (BiciZen.it)

Sicuramente l’aspetto estetico può essere considerato un motivo interessante per scegliere una bici piuttosto che un’altra, ma dobbiamo sapere che non è tutto. Ci sono tantissime varianti che rendono la due ruote più o meno appetibile, anche perché in alcuni casi sarà necessario spendere dei soldi per renderla utilizzabile.

Senza un occhio esperto si può cadere facilmente in degli errori di valutazione, che vorremmo assolutamente evitarvi. Proprio per questo vogliamo cercare di fornirvi dei consigli se vi approcciate ad acquistare un mezzo usato per la prima volta, ignari dei rischi a cui andate incontro. Anche perché poi se ne scoprite i segreti vi innamorerete di questo campo.

Bici usata, cosa devi controllare

Partiamo col dire che spesso acquistare una bici usata può essere un vero affare. Chi di solito vende una bicicletta, infatti, non è soddisfatto dall’acquisto e vuole immediatamente rientrare dalla spesa. Per questo motivo molto spesso ci troviamo di fronte a un mezzo che può essere come nuovo anche se a tutti gli effetti risulta usato. Ma cosa dobbiamo guardare quando ci avviciniamo a un acquisto di questo tipo?

Acquistare una bici usata
Bici usata, ecco cosa fare quando si compra (BiciZen.it)
  • Ispezione visiva: la prima mossa da compiere è guardare l’apparenza della bicicletta, rendersi conto se il movimento centrale è ancora valido e se il reggisella è strutturato. A questo punto si dovrà verificare soprattutto il telaio per capire se è stato utilizzato eccessivamente o no
  • Controllo struttura: in questo caso si vanno ad analizzare soprattutto le ruote e il manubrio. Le ruote devono conservare le scanalature proprio come quelle della macchina, in caso siano lisce sono praticamente da buttare. Certo comprare una camera d’aria nuova è una spesa inferiore a sostituire una ruota per intero. C’è poi da valutare come è allineato il movimento centrale del mezzo.
  • Controllo della trasmissione: le bici moderne, praticamente tutte, sono dotate di cambio. In questo senso a volte l’usura può portarlo a essere un po’ scattoso. Quando acquistate una bici assicuratevi che non compia dei salti
  • Controllo freni: i freni sono un’altra parte fondamentale della nostra bicicletta. Se non sentiamo nessun rumore o vibrazione siamo di fronte a un impianto frenante che funziona correttamente

Insomma, acquistare una bici usata non è compito per tutti, assicuratevi di analizzare bene tutti questi particolari e magari fatevi accompagnare da qualcuno che ne capisca più di voi.

Impostazioni privacy