Lamborghini Urus contro Tesla Cybertruck, gara di velocità spettacolare: il verdetto è spietato (Video)

Una Lamborghini Urus sfida in una gara di velocità la Testa Cybertruck: il video della gara ed il risultato clamoroso

Quale metodo migliore per mettere a confronto due auto sulla velocità se non una sfida diretta? È quanto devono aver pensato anche in casa Tesla decidendo per un nuovo ed ulteriore step per la Cybertruck, un pickup presentato come prototipo nel 2019 ed ufficialmente in produzione dopo il lancio avvenuto settimana scorsa.

Tesla Cybertruck Lamborghini Urus drag race
Tesla Cybertruck vs Lamborghini Urus, che drag race – Bicizen.it

Una vettura con un design spigoloso, audace, con caratteristiche ben precise che si preannuncia rivoluzionario proprio come le idee di Elon Musk. E così, dopo il video in cui una Cybertruck quasi umiliava una Porsche 911 in una gara di velocità (il pickup, addirittura, nella gara trainava un’alta Porsche), per testare le potenzialità della nuova creatura di Tesla si è deciso di alzare il livello e, con esso, la competitività.

Dalla 911 si è passati alla Lamborghini Urus come avversario, il Suv extralusso per eccellenza, accreditato di oltre 300 km/h di velocità massima. Una sfida interessante, sicuramente stimolante ed impegnativa per la Tesla tanto da puntare sulla “Cyberbeast”, la versione più estrema e potente della Cybertruck che ha un prezzo di listino di circa 100mila dollari. A realizzare la sfida sono stati gli specialisti del canale Youtube Carnow.

Tesla Cybertruck sfida Lamborghini Urus: l’epilogo della gara

La sfida tra le due vetture si è tenuta nella Gigafactory in Texas ed è stata articolata da diverse gare di accelerazione. Ben 845 cavalli di potenza per la Cyberbeast che, con tre motori elettrici, tocca una coppia di 930 Nm, numeri davvero impressionanti di fronte ai quali la Urus non può certo reggere il paragone. Il Suv di Sant’Agata Bolognese, infatti, ha “appena” 650 cavalli ed 847 Nm di coppia erogati dal propulsore V8 biturbo da 4.0 litri.

Lamborghini Urus Tesla Cybertruck drag race
Tesla Cybertruck. potenza devastante – Bicizen.it

Ebbene, nonostante la Cybertruck abbia un peso maggiore rispetto alla Urus, il confronto è stato senza storia. Il pick up di Tesla ha vinto tutte le gare in cui le due vetture si sono sfidate, con la Cybertruck che ha impiegato appena 2,6 secondi per raggiungere i 100 orari, cinque decimi in meno della Urus.

Sul quarto di miglio, invece, addirittura oltre un secondo di differenza tra i veicoli; la Lamborghini ha impiegato 12,3 secondi per coprire tale distanza mentre alla Cybertruck sono bastati 11,2 secondi totali.


Nella serie di sfide tra la Urus e la Cyberbeast, il Suv italiano è uscito vincitore nella prova di frenata a 100 km/h, un risultato raggiunto anche grazie al peso a vuoto inferiore

Impostazioni privacy