Jovanotti ha rischiato la vita, incidente mortale: il racconto è da mettere i brividi

Lorenzo Jovanotti è un cantante amatissimo da tutto il pubblico italiano, di recente però ha messo paura un po’ a tutti. Infatti ha rischiato la vita in un racconto da mettere i brividi.

L’artista se l’è vista davvero brutta con un incidente mortale che ha messo in serio pericolo la sua condizione di salute.

incidente jovanotti
Jovanotti ha rischiato la vita (Instagram @radior101) BiciZen.it

Tutti conosciamo Lorenzo, cantante classe 1966 di Roma e autore di brani indimenticabili. Nato come disc jockey a cavallo tra gli anni ottanta, quando viene lanciato da Claudio Cecchetto, e i novanta segna di fatto l’arrivo dell’hip hop in Italia. Sono anni in cui raccoglie un successo dietro l’altro con canzoni come Serenata Rap, Gente della Notte, Piove, Ragazzo Fortunato e tante altre che spopolano nelle radio e nei locali.

Negli anni quel giovane ragazzo col cappello con la visiera al contrario cresce e muta anche la sua musica, avvicinandosi maggiormente al pop e al rock and roll. In carriera ha pubblicato ben 20 album, lanciando anche iniziative live piuttosto innovative come il Jova Beach Party. Oggi però vogliamo raccontare un momento davvero difficile per lui.

Jovanotti e l’incidente mortale

Lorenzo Jovanotti si è reso protagonista di un incidente mortale che gli poteva costare davvero molto caro. L’estate scorsa il cantante è stato soccorso in condizioni davvero delicate anche se per fortuna non è mai stato a rischio vita.

Jovanotti brutto incidente
L’incidente con cui Jovanotti ha rischiato la vita (ANSA) BiciZen.it

Si trovava in bicicletta a Santo Domingo quando si è reso protagonista di una caduta con la quale ha riportato la rottura del femore e della clavicola. A Radio 2, durante la trasmissione Non è un paese per giovani, il cantante ha svelato: “Ho fatto davvero una caduta da bischero. Mi sono fatto molto male, il piede era al contrario e mi è esploso il femore. Ci vorrà un po’ di tempo per rimettermi in piedi. Mi hanno parlato di 4-5 mesi in stampelle. Non è che poi l’operazione ha fatto bene perché si sono dimenticati di riallinearlo e così adesso ho una gamba più corta dell’altra”.

Per fortuna Jova ha ripreso a cantare e a fare tutto quello che faceva prima con le sue condizioni che oggi sono decisamente migliorate. A lungo si è parlato però anche del problema dovuto dall’intervento effettuato dopo la caduta che ancora oggi gli da qualche noia. Certo è che la situazione poteva essere ben più tragica di quello che alla fine è stata con il cantante che ha rischiato seriamente la vita, per fortuna però le cose sono andate per il meglio.

Impostazioni privacy