Quasi 11mila euro di sconto con i nuovi incentivi Auto: come funzioneranno

Importanti novità per il 2024. Ci saranno ancora una serie di incentivi che permetteranno agli italiani di risparmiare non pochi soldi per l’acquisto di una nuova auto

Il costo della vita diventa sempre più elevato e la gestione dell’automobile diventa uno dei principali problemi per gli italiani. Tutti gli aspetti della manutenzione di quest’ultima hanno subito un forte aumento dei prezzi, partendo dalle assicurazioni fino al costo della manodopera dei meccanici.

Adolfo Urso bonus incentivi auto acquisto 2024
Incentivi 2024, interessanti novità in arrivo – Bicizen.it

Questo fa sì che diventi sempre più importante fare in modo che i trasporti pubblici si possano potenziare, perché un utilizzo più contenuto dell’automobile, almeno quando si circola all’interno della città, permette di limitare i costi. Inoltre questo consentirebbe anche di ridurre sensibilmente la quantità di polveri sottili nell’ambiente.

L’inquinamento è infatti uno dei principali problemi correlato alla mobilità, motivo per il quale le grandi aziende automobilistiche stanno facendo quanto più nelle loro possibilità per poter realizzare vetture a impatto zero ma di grande qualità. Sono ancora tanti gli aspetti che si devono migliorare riguardo a queste automobilili, come costi e autonomia della batteria, ma la strada percorsa è quella giusta.

Lo sa molto bene anche il Governo italiano che, per quanto abbia già espresso il pensiero legato al fatto che l’elettrico deve essere potenziato ma non dovrà essere l’unica soluzione per la mobilità del futuro, sta facendo moltissimo per incentivare l’acquisto di nuove auto meno impattanti sull’ambiente.

Incentivi auto per il 2024: possibili agevolazioni mai viste prima

Dei possibili incentivi per l’acquisto di un’Auto nel 2024 ha parlato il Ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso, svelando alcune novità davvero interessanti.

Non sono ancora ufficiali gli investimenti che il Governo effettuerà per poter aiutare gli italiani per l’acquisto dell’auto ma Urso ha anticipato che potrebbero essere davvero impattanti. Si parla infatti di sconti che potranno toccare addirittura gli 11 mila Euro, una riduzione del prezzo dell’automobile dunque davvero molto considerevole.

Adolfo Urso bonus incentivi auto acquisto 2024
Adolfo Urso sugli incentivi Auto (Ansa) – Bicizen.it

Chi avrà i maggiori benefici saranno le automobili ibride plug-in e le elettriche, come già è avvenuto nel 2023. Nonostante questo, gli italiani si sono subito fiondati sui 150 milioni di Euro stanziati per l’acquisto di automobili con emissioni tra 61 e 135 g/km di CO2, ovvero le vetture a benzina e gasolio.

Per quanto riguarda i veicoli elettrici, il Governo per il 2023 aveva stanziato ben 190 milioni di Euro per incentivare il loro acquisto, valore che raggiungeva l’apice per le plug-in, con queste che toccavano i 235 milioni di Euro. Oltre a questo si potevano anche sfruttare delle agevolazioni per l’acquisto di motocicli elettrici, fino a 35 milioni di Euro, e non, con il budget da 5 milioni.

Per ogni cittadino era stanziato un testo massimo di 5 mila Euro di sconto per l’acquisto di un’auto elettrica, anche se per poter beneficiare del massimo si doveva anche rottamare la vecchia automobile. Ora, questo tetto di spesa potrebbe essere innalzato a 11 mila euro, una decisa boccata d’ossigeno per chi vuole dotarsi di una nuova vettura. A breve ci saranno i numeri ufficiali per gli incentivi del 2024 e le varie modalità per poterli richiedere.

Impostazioni privacy