Adesso si “pagano” i cavalli di potenza, l’idea di Mercedes è distopica!

La Mercedes ha sempre in mente geniali trovate e una di queste porta il cliente a dover pagare i cavalli in modo davvero particolare.

La casa produttrice di automobili di lusso Mercedes Benz è tra le più antiche e famose del mondo. Il colosso tedesco non rappresenta solo l’ideatrice di alcune delle più belle vetture del mondo, ma allo stesso tempo, è uno status symbol che diventa il sogno per la maggior parte degli automobilisti.

Mercedes cavalli potenza
Mercedes, l’idea è fuori da ogni logica! (Canva) – Bicizen.it

Sono moltissimi gli aspetti che portano questa a essere una delle produttrici di automobili in assoluto più richieste del mondo e tra questi aspetti è innegabile il fatto che ci sia anche una potenza del motore di primissimo livello. Negli anni la Mercedes si è imposta come un marchio all’insegna dell’eleganza, ma anche della grande velocità, motivo per il quale ha continuato ad accrescere il proprio blasone anche nel motorsport.

In F1 ora le cose non stanno andando come sognano i tifosi della casa tedesca e lo storico dirigente Toto Wolff, ma nonostante questo rimane inalterata la fiducia per le prossime annate. Per poter accrescere sempre di più il proprio nome nel mondo, da Stoccarda stanno valutando una serie di innovazioni per quanto concerne la vendita delle automobili di serie, in particolar modo i SUV.

In particolare modo, la casa tedesca ha scelto di mettere in campo un’idea davvero bizzarra con uno dei suoi nuovi modelli. La Mercedes-Benz sta infatti dando modo ai clienti della EQE, una vettura tra le più interessanti al mondo, di effettuare un aggiornamento che garantirebbe un sensibile miglioramento del veicolo previa pagamento.

Mercedes EQE: come funziona il “Pay Per Boost”

Quando si parla della Mercedes EQE si deve tenere in considerazione che parliamo di un colosso della strada, con una lunghezza di 495 cm, una larghezza di 191 cm e un’altezza di 150 cm, il che la porta a essere omologata per cinque persone. Internamente le finiture del grosso SUV sono di altissimo pregio, garantendo comfort e relax alla guida.

Mercedes EQE SUV pagamento pay per boost offerta
Mercedes EQE (Mercedes Press Media – bicizen.it(

Per poter venire incontro alle esigenze dell’ambiente, la Mercedes ha dato vita questo SUV in versione completamente elettrica. Sono diversi i modelli che si possono acquistare, con la versione basilare che prevede l’erogazione massima di 245 cavalli, il che permette di toccare un picco massimo di velocità di 210 km/h, con l’autonomia della batteria che è di 632 km.

Ora la Mercedes però cambia tattica e dà modo con l’offerta “Pay per Boost” di aumentare la potenza del motore elettrico, grazie a un piccolo abbonamento per questa auto. Per la EQE, sia per quanto concerne in SUV che la coupé, si potranno pagare solo 60 Dollari al mese, 54 Euro al mese, per aumentare di 60 cavalli la potenza.

Si potrà anche sottoscrivere l’abbonamento annuale, avendo gratuitamente due mesi e passando così a 600 Dollari, 540 Euro, per 12 mesi. Infine ci sarà anche l’ultima opzione disponibile per i clienti, ovvero saltare l’opzione dell’abbonamento ed effettuare in maniera definitiva l’aggiornamento, con il costo che sarà di 1.950 Dollari, ovvero all’incirca 1.765 Euro. Una grande innovazione in casa Mercedes ma come la prenderanno i clienti?

Impostazioni privacy