Hai un e-Bike? Ecco cosa non devi assolutamente fare

Molto spesso ci approcciamo alle e-Bike senza esperienza e conoscenza del mezzo. Oggi vogliamo svelarvi cosa non dovete assolutamente fare con la vostra due ruote.

Fate attenzione perché si tratta di mezzi molto particolari che hanno nel loro bagaglio tecnico anche delle insidie. Vi suggeriamo noi come comportarvi.

Consigli per la e-bike
E-Bike, ecco cosa evitare di fare (Bicizen.it)

Negli ultimi anni il numero delle vendite delle e-Bike è drasticamente aumentato anche in Italia, favorendo anche l’aumento della produzione. Possiamo considerare la pandemia da Coronavirus uno snodo fondamentale sotto questo punto di vista. Pur di uscire la gente è tornata a fare sport, quando i DPCM lo consentivano, e molti sono tornati in sella come non facevano da anni.

Proprio questa scelta ha fatto capire a tanti come sia una scelta assolutamente da prendere e da non sottovalutare. Salire in sella può portare solo vantaggi sia fisici che economici. Per prima cosa rinforziamo il nostro sistema immunitario, riuscendo a dare un cambio di passo alla nostra salute. Poi sicuramente otteniamo benefici psicologici, riuscendo a vivere più tranquilli. Senza contare il risparmio economico che è di sicuro un valore da prendere in considerazione. Ma torniamo ora sugli errori da non commettere.

Errori da non commettere sull’e-Bike

L’e-Bike è un mezzo di cui ormai molti hanno possesso, ma che non è ancora molto conosciuto nei suoi aspetti più nascosti. Per questo vogliamo darvi alcuni consigli cercando di farvi capire che ci sono molte cose che possono tornarvi utili da sapere.

Bici elettrica consigli
Ecco come muoversi con la bici elettrica (Bicizen.it)

Non abbiamo una frizione quindi non dobbiamo forzare i cambi di marcia. Ci dobbiamo ricordare che, nonostante queste vetture abbiano un motore, non sono dei motorini. Ci dobbiamo poi abituare all’autonomia per evitare che si possano accusare successivamente dei problemi. Cercate dunque di farvi un piano e capire fino a dove potete spingervi.

Non è come in bici, a volte alleggerire ruote e struttura può essere un danno, soprattutto se andate a varcare sentieri più impervi. La maggiore velocità con cui viaggiate vi deve essere d’esempio per evitare di ritrovarvi poi ad avere dei problemi anche nella gestione delle ruote. Quindi fate molta attenzione ed evitate assolutamente di strafare.

Per il resto i consigli sono gli stessi che si darebbero a un ciclista, cercando di fargli capire che la sicurezza non è mai troppa e che gli accessori da portare devono essere sempre controllati con attenzione anche maniacale.

E voi le sapevate queste cose? Nella speranza di avervi aiutato vi auguriamo una buona pedalata.

Impostazioni privacy