“Non ho parole”, campionissimo di Formula 1 in lacrime: lutto improvviso

La Formula1 è sconvolta da un tragico lutto. Immediato il cordoglio per quanto avvenuto. La notizia è stata un vero choc

Un tragico lutto ha scosso il mondo della Formula 1 a ridosso della fine dell’anno. Una notizia drammatica che ha lasciato tutti senza parole, soprattutto coloro che avevano conosciuto da vicino colui che ci ha lasciato improvvisamente.

Fernando Alonso lutto F1 morte Gil de Ferran
Tremendo lutto per il motorsport – Bicizen.it

Gil de Ferran se n’è andato in pista, vittima di un malore, il 29 dicembre 2023, un giorno che purtroppo ha segnato la triste sorte di un campione iconico. Gli è mancato sempre il passaggio finale in F1 ma nonostante questo la sua carriera è stata autorevole. L’ex pilota brasiliano ha vinto in ben due occasioni il CarChamp, nel 2000 e nel 2001 con la Penske ma soprattutto ha ottenuto il successo alla 500 miglia di Indianapolis nel 2003.

Un traguardo straordinario che gli ha dato modo di diventare un punto di riferimento per le scuderie anche in occasione del proprio passaggio al ruolo di dirigente. De Ferran infatti è entrato in F1 con la BAR nel 2005 e poi nel 2018 con la McLaren come direttore sportivo prima e dal 2021 come consulente.

Proprio alla McLaren ha lavorato con Fernando Alonso, un altro  di quei piloti che ha saputo scrivere pagine indelebili nel mondo delle corse, in Formula 1 e non solo. Dopo i titoli Mondiali vinti con la Benetton, In Ferrari ha dimostrato di poter alzare il livello della monoposto, ma purtroppo sia nel 2010 che nel 2012 non ha vinto il titolo. Poche soddisfazioni, invece, alla McLaren.

Addio a Gil de Ferran: il cordoglio di Fernando Alonso

Proprio nella casa di Woking, tuttavia, Alonso ebbe modo – come detto – di conoscere Gil de Ferran che gli diede modo di poter approcciarsi, successivamente, al mondo delle corse americane, diventando così un pilota completo a tutto tondo. Se Fernando Alonso ha potuto disputare la 500 miglia di Indianapolis probabilmente lo deve molto proprio a De Ferran.

Fernando Alonso lutto F1 morte Gil de Ferran
Fernando Alonso ricorda Gil de Ferran (Ansa) – Bicizen.it

Inevitabilmente la notizia della sua morte improvvisa ha causato un grande dolore ad Alonso che  lo ha voluto omaggiare con un post su Twitter davvero molto commovente. Parole toccanti quelle dell’asturiano che ha ringraziato De Ferran per i momenti vissuti insieme e per essere stato il suo maestro per correre sull’ovale di Indianapolis.

Non solo Alonso ma l’intero mondo della Formula 1 e delle corse si è unito al cordoglio per la morte di De Ferrari. Stefano Domenicali è stato uno dei primi a pubblicare un messaggio di commiato.

Lo stesso dicasi per Oscar Piastri, con il giovane australiano che ha collaborato con lui in questa stagione così come per la McLaren, l’ultima scuderia di Formula 1 con la quale De Ferran aveva collaborato.

Profondo cordoglio anche da parte di tanti utenti social, dispiaciuti profondamento per la prematura scomparsa di una personalità che ha dato tanto al motorsport.

Impostazioni privacy