Incidente mortale in Italia, donna grave all’ospedale

Un incidente mortale ha terrorizzato l’Italia con una donna che è in condizioni gravissime in ospedale, ma cosa è successo? Vissuti attimi di terrore.

Le strade italiane non sono sicure, questo ormai sembra evidente anche a leggere quello che ci raccontano le forti immagini trasmesse in queste ore.

Incidente terribile in bici
Tragico incidente in bici (ANSA) Bicizen.it

La tutela dei ciclisti è in bilico e milioni di italiani hanno sicuramente paura a inforcare la due ruote. Questo è dimostrato dal fatto che sono sempre più quelli che rinunciano a muoversi in bici e preferiscono tornare all’automobile con conseguente peggioramento dell’inquinamento atmosferico. Per questo sarà importante il lavoro dei comuni che si stanno attrezzando per garantire maggiore sicurezza a chi esce sulla sua quattro ruote.

E sebbene il punto di partenza sia stato tracciato, e da anni si stia lavorando a questo progetto, si è ancora lontani da dare una definizione capillare alle piste ciclabili. Sono ancora troppi i tratti in cui chi si muove su due ruote è costretto ad attraversare strade pericolose con i rischi che ne conseguono. Ma ora torniamo sulla tragica storia consumata in Liguria.

Incidente in bici per una donna di Torino

Come racconta Iltorinese.it una donna di 54 anni di Torino è rimasta gravemente ferita quando era in vacanza sulla riviera di Ponente in Liguria. La donna è caduta in bicicletta sulla pista ciclabile tra Imperia e San Lorenzo al Mare riportando gravi ferite e anche un trauma al volto.

dramma in bici
Bici tragico incidente (bicizen.it)

Al momento gli inquirenti stanno vagliando le dinamiche dell’evento cercando di portare a termine i rilievi del caso. Pare che la donna sia caduta senza coinvolgere altre persone. Sul luogo è intervenuto in maniera tempestiva il personale dei soccorsi. Sono arrivate oltre all’ambulanza della Croce bianca di Imperia anche un’automedica del 118 e l’elisoccorso. 

Al momento la donna si trova all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure in codice rosso e la situazione sembra essere molto grave. Nelle prossime ore arriveranno ulteriori informazioni per cercare di chiarire con maggiore precisione la situazione e sperando che la donna si possa riprendere del tutto senza riportare ulteriori problemi.

Il 2024 inizia dunque con una notizia di cronaca che non vi avremmo mai voluto raccontare e che colpisce per la sua intensità e per le difficoltà in cui si sono imbattuti i suoi protagonisti. Quello che appare evidente è che si deve lavorare ancora e molto per garantire maggiore sicurezza ai ciclisti e sensibilizzarli anche sulla guida in città.

Impostazioni privacy