Formula 1, tragedia sulla pista del mondiale: il lutto è tremendo

Quanto accaduto è davvero gravissimo, è avvenuta un avera tragedia su una pista del mondiale di Formula 1.

La Formula 1 è senza la benché minima ombra di dubbio una delle categorie più apprezzate e blasonate in assoluto. Considerata da moltissimi la regina del motorsport, è una disciplina che ha dato vita a tantissimi fuoriclasse del volante.

formula 1 miami tragedia automobilista
Formula 1 (bicizen.it – Ansa)

L’ultimo – non in ordine di importanza – è Max Verstappen, già tre volte campione del mondo. In Red Bull dal 2016, il fenomeno olandese sta sgretolando ogni qualsivoglia tipo di record sportivo. Un pilota veramente vincente e spettacolare. La F1, però, non è solo show e intrattenimento.

Fin troppo spesso è stata caratterizzata da lutti e perdite veramente inaccettabili e a dir poco incolmabili. Una di queste è avvenuta assai recentemente. Non ci resta altro da fare che scoprire cosa sia effettivamente accaduto. Di sicuro non c’è niente di buono da raccontare.

Formula 1, che tragedia: i dettagli dell’accaduto

In Formula 1 è accaduto qualcosa di davvero terribile. O meglio, all’interno di una delle piste del mondiale della massima serie automobilistica. Parliamo del circuito di Miami in USA; al suo interno c’è stato purtroppo un incidente risultato fatale. Precisamente sulla Florida Turnpike, nei pressi dell’Hard Rock Stadium della città statunitense. Sul posto, nel minor tempo possibile, sono arrivagli gli agenti di Polizia della Florida Highway Patrol e le varie squadre di soccorso. Non c’è stato però niente altro da fare che non constatare la morte di un automobilista.

formula 1 miami tragedia automobilista
Miami, che tragedia (bicizen.it – Ansa)

L’uomo si trovava alla guida di una Dodge Coupé Grigia. Il conducente stava viaggiando in direzione sud, verso la Northwest 199th Street, quando ha impattato contro un muro di cemento del ponte. In seguito si è ribaltato ed è caduto dal cavalcavia. E’ poi catapultato fuori dall’abitacolo del suo veicolo a quattro ruote. L’automobile ha terminato la sua corsa capottata all’uscita di curva 16 del tracciato in cui si disputa solitamente il Gran Premio di Formula 1 di Miami. Al momento, gli investigatori stanno cercando di stabilire le cause del violento incidente.

La F1, chiaramente, non c’entra assolutamente niente con questa vicenda. Se non indirettamente, visto che il veicolo incidentato è andato a finire direttamente sulla pista in cui fra qualche mese le monoposto della massima formula andranno in scena davanti a tutto il mondo. Rimane però il ricordo di una tragedia difficile da pensare, figurarsi da digerire. In attesa di capire cosa è successo all’autovettura e al suo automobilista, non possiamo fare altro che fare le condoglianze allo stesso e alla sua famiglia.

Impostazioni privacy