Codice della Strada, una bici può superare un’auto? La risposta vi stupirà

Cosa dice il Codice della Strada a proposito della possibilità di vedere una bicicletta superare un’automobile. La risposta a questo quesito vi stupirà.

Molto spesso non si conoscono bene le leggi che governano le strade in fatto di bici, tanto che i ciclisti pensano sia tutto concesso. In realtà non è così e possono arrivare anche multe molto pesanti.

bici e auto
Codice della strada, la bici può superare una macchina? (Bicizen.it)

Per questo dobbiamo fare attenzione quando ci troviamo a dover raffrontare il Codice della Strada con quelle che sono le nostre esigenze quando ci muoviamo sulle due ruote. Diventa dunque interessante fare attenzione a quelle che possono essere normative anche differenti da quello che ci aspettiamo.

Sebbene nelle nostre strade vediamo le bici sfrecciare apparentemente senza regole in realtà non è così che funziona. In molti si muovono con grande agilità non rispettando semafori, segnali e addirittura sensi, in realtà non è il comportamento giusto da affrontare.

Oggi ci soffermiamo su quello che è il sorpasso che si verifica quando una bici si trova a superare da vicino un’automobile. Diventa interessante dunque approfondire da vicino questo argomento che potrebbe essere molto interessante sia per i ciclisti che per chi si muove in automobile.

Una bici può superare un’auto? Tutta la verità

Anche per via del traffico, non di certo della velocità, spesso vediamo automobili superate da biciclette. In più l’esplosione delle due ruote a pedalata assistita hanno fatto in modo che questo possa succedere anche più frequentemente. Ma è consentito dal Codice della strada?

La legge sottolinea che il sorpasso è consentito ma seguendo alcune piccole regole. Infatti non si deve creare pericolo nel traffico e quindi ad altri soggetti che si muovono in strada.

Codice strada bici
Bici può superare un’auto? (Bicizen.it)

L’articolo 182 del Codice della strada è dedicato ai velocipedi, ma non tratta con cura il tema legato al sorpasso soffermandosi solo sulle norme comportamentali dei ciclisti.

Quello da consultare invece è il 148, sottolineando che la legge tratta le bici come i veicoli. Secondo il Codice il conducente che effettua un sorpasso deve accertarsi che ci sia la visibilità in grado di permettere la manovra e che chi lo precede non stia facendo lo stesso.

Come per le automobili anche le bici devono superare ma solo a sinistra e mai a destra. Si tratta di una legge della strada che tutti conoscono e che si applica in qualsiasi contesto anche per evitare che si possano verificare dei brutti incidenti.

Impostazioni privacy