L’ex Red Bull sgancia la bomba: il campione del mondo in Mercedes

Dopo l’addio di Lewis Hamilton alla Mercedes, il mercato si è infiammato. Ecco chi può prendere il suo posto a Brackley.

Il mondiale di F1 targato 2024 deve ancora iniziare, ma la mente di alcuni è in un certo senso già proiettata al prossimo anno. Tra 12 mesi assisteremo al debutto di Lewis Hamilton alla Ferrari, un’eventualità che pareva impossibile, morta e sepolta dopo le voci di mercato, ovviamente smentite, che avevano parlato di una mossa di questo calibro nella primavera scorsa.

F1 campione in Mercedes
F1 piloti in azione (ANSA) – Bicizen.it

Tuttavia, nel bel mezzo di un inverno già ricco di colpi di scena per la F1, tra l’indagine FIA contro Toto Wolff e l’addio di Gunther Steiner alla Haas, c’è stato spazio anche per la trattativa del secolo, tanto voluta da John Elkann e dallo staff dirigenziale della Ferrari. Come un fulmine a ciel sereno, giovedì primo febbraio è stato ufficializzato il passaggio del sette volte campione del mondo a Maranello, lasciando la Mercedes ed accettando la sfida più grande della sua carriera.

Una mossa del genere non solo ha creato un terremoto sotto il profilo del mercato piloti, aprendo a nuovi, affascinanti scenari, ma ha scosso le fondamenta stesse della F1. Nel 2025 vedremo Hamilton in Ferrari, Max Verstappen in Red Bull, e si sta facendo largo l’ipotesi di poter ammirare un’altra leggenda del motorsport al volante proprio di quella Mercedes lasciata libera da Sir Lewis. In molti credono a questa possibilità, ed ovviamente, stiamo facendo riferimento a Fernando Alonso, che proprio al termine del 2024 andrà in scadenza di contratto con l’Aston Martin. Ed in Circus così pazzo, la voglia matta di Nando di tornare al top potrebbe fare la differenza.

F1, Alonso in Mercedes secondo Coulthard

Sono molti gli ex piloti e gli addetti ai lavori che hanno salutato piacevolmente il passaggio di Lewis Hamilton alla Ferrari, ma si può dire altrettanto di quelli che vedono in modo favorevole l’ingaggio di Fernando Alonso in Mercedes. Tra coloro che spinge per vedere concretizzata questa operazione c’è anche David Coulthard, che in un’intervista rilasciata a “Marca” ha analizzato questo scenario nel dettaglio, facendo sognare i fan della F1.

Fernando Alonso in Mercedes
Fernando Alonso in azione (ANSA) – Bicizen.it

Ecco le sue parole: “Onestamente, non dubito del fatto che Fernando possa guidare sino a 50 anni. Lui è un pilota eccezionale, ha avuto una carriera ininterrotta nel mondo delle corse, anche se ha lasciato la F1 per qualche tempo. Schumacher smise di correre e poi si fermò per sempre, quando tornò dopo tre anni non era più ai livelli di prima, mentre Fernando non ha nessuna intenzione di fermarsi, per lui l’unica cosa che conta è correre e continuare a farlo nel miglior modo possibile“.

Coulthard ha poi parlato di un eventuale passaggio di Alonso alla Mercedes, team che è ora orfano di Lewis Hamilton: “Non vedo per quale motivo uno come Fernando non possa interessare ad ogni squadra, credo che Alonso sia una vera risorsa ed è possibile che possa andare in Mercedes. Sta facendo un lavoro eccezionale e credo che sarebbe molto competitivo“.

Impostazioni privacy