Ferrari, l’annuncio di Sainz sorprende i tifosi: lo hanno fatto con i rivali

La Ferrari vuole fare la voce grossa nel nuovo mondiale di F1, ed ora è Carlos Sainz ad esaltare i fan. Ecco cosa ha dichiarato.

Dopo quasi tre mesi di inattività, le monoposto di F1 hanno fatto il loro debutto sul tracciato di Sakhir, in Bahrain, dove si è aperta la tre giorni di test invernali. La Ferrari spera di fare un gran passo in avanti con la nuova SF-24, una monoposto che ha già fatto discutere per alcuni versi, e che si candida ad essere un netto miglioramento rispetto alla sua deludente progenitrice.

Ferrari i tifosi sognano
Ferrari con Carlos Sainz in azione a Fiorano (Ferrari) – Bicizen.it

Di certo, questa vettura non ha suscitato troppo entusiasmo oltremanica, con diversi esperti di tecnica che non l’hanno definitiva estrema ed innovativa, e c’è da dire che un pizzico di delusione c’è stata anche tra i fan del nostro paese, sempre ricordando che è il giudizio supremo della pista quello che conta e che non mente mai.

La Ferrari aveva detto nel corso dell’inverno che la SF-23 sarebbe stata nuova al 95%, ed è ovvio che sul fronte del design ci si poteva attendere qualcosa di più estremo. Ad impressionare è il confronto visivo con la Red Bull RB20, che oggettivamente pare un’auto di almeno un paio d’anni più avanti, ma non solo rispetto al Cavallino, quanto a tutto il resto della griglia.

La speranza è che la SF-24 possa mettere a tacere tutti i dubbi facendo parlare il cronometro, in una stagione che sarà molto importante, dal momento che anticiperà l’arrivo di Lewis Hamilton a Maranello, il quale si augura di avere tra le mani subito una vettura di buon livello. Tuttavia, prima del Re Nero ci sarà ancora Carlos Sainz a guidarla per una stagione, e siamo certi che vorrà farlo dando tutto sé stesso.

Ferrari, Carlos Sainz fa ben sperare

Nel corso dell’inverno, in casa Ferrari si respira sempre grande fiducia, che poi viene quasi sempre spazzata via dal responso della pista. Carlos Sainz sembra essere molto ottimista e fiducioso nel lavoro fatto dai suoi tecnici, e parlando in un’intervista concessa a “DAZN“, ha dichiarato che sulla SF-24 sono stati presi differenti concetti visti sulle auto della concorrenza. La pista ci dirà se il mix si rivelerà vincente o meno.

Ferrari SF-24 auto del riscatto
Ferrari SF-24 con Charles Leclerc in azione a Fiorano (Ferrari) – Bicizen.it

Ecco le sue parole: “Nella nostra nuova auto ci sono degli elementi ispirati alla Mercedes, alla Red Bull ed anche all’Aston Martin, si prende sempre qualcosa che funziona dalle auto quasi con le pinzette in F1, è una cosa che accade di frequente. Dal mio punto di vista, la nuova Ferrari è molto bella e parecchio differente rispetto a quella dello scorso anno“.

Sainz è molto fiducioso: “I nostri ingegneri hanno innovato, ci sono tanti aspetti di questa macchina che non si vedono e che sono puramente nostri, e non ho dubbi sul fatto che ci garantiranno un deciso passo in avanti sul fronte delle prestazioni. Tutto sarà estremo quest’anno, abbiamo visto come le varie squadre stiano cercando di alleggerire il più possibile le monoposto, utilizzando con molta parsimonia anche i colori sulla carrozzeria“.

Impostazioni privacy