Puoi indossare le infradito e il costume mentre guidi? Ecco quando rischi la multa

Tutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo guidato la macchina con delle infradito o in costume. Sicuramente ci siamo chiesti se è consentito o no, rischiando la multa. Oggi vi spieghiamo come funziona il Codice della strada.

Molte leggi legate alle automobili passano spesso in secondo piano e diverse volte risultano per noi sconosciute. Sono invece argomenti che dovremo tenere molto bene sotto osservazione.

Guida infradito
Infradito quando guidi, come funziona? (Bicizen.it)

Il Codice della strada è pieno di cavilli che a volte ignoriamo e che invece possono portare anche a multe molto pesanti fino addirittura al ritiro della patente. Per questo vogliamo affrontare questo argomento in maniera dettagliata e con qualche spunto che vi possa tornare utile.

Ricordate sempre che la sicurezza in strada è la prima cosa in assoluto da tenere in considerazione, evitando quelli che sono degli stupidi rischi che non ha senso correre. Proprio per questo è giusto essere informati e capire da vicino quali sono le cose che possiamo fare e quelle che sono da evitare.

Anche se va detto che a volte tutto è molto intuibile anche senza leggere il Codice della strada e che dovremmo renderci conto quando rischiamo di trovarci di fronte a dei problemi non di poco conto.

Infradito, costume e altro: si possono indossare alla guida?

Partiamo subito dalle infradito e da cosa dice il Codice della Strada in merito al loro uso mentre si guida.

L’articolo R 412-6 sottolinea come le scarpe non debbano ostacolare le azioni: “Ogni conducente deve mantenersi costantemente nella condizione e nella posizione di effettuare comodamente e senza ritardi tutte le manovre che gli competono”. Questo ci fa capire come possiamo guidare con un paio di scarpe aperte o sandali, ma non con ciabatte e infradito che potrebbero muoversi durante la guida.

Cosa succede se si guida col costume?
Guidare col costume (Bicizen.it)

E il costume? Sempre l’articolo R 412-6 sottolinea come l’abbigliamento non deve essere un ostacolo alla guida. Sebbene il costume sia fortemente sconsigliato non parliamo di un indumento severamente vietato.

Va specificato, in ogni caso, che le regole potrebbero essere più stringenti in una località rispetto a un’altra e quindi è sempre meglio informarsi e cercare di evitare multe che risultano molto salate.

Di media rimane attivo il buon senso che ci specifica come quando siamo al volante dobbiamo assolutamente evitare di correre dei rischi inutili e dunque indossare tutto quello che ci permetta di guidare in tranquillità e scioltezza. Eviteremo così di trovarci di fronte a guai più grandi di una semplice multa.

Impostazioni privacy