Parcheggio supermercato, posso ricevere una multa? Ecco la verità

Vi siete mai presi una multa per un parcheggio nello spazio riservato a un supermercato? E se non è successo pensate che sia possibile? Andiamo a leggerlo insieme.

Sicuramente il Codice della Strada non è sempre sotto le mani di tutti anche per i suoi continui aggiornamenti. Per questo è interessante affrontare domande come quelle qui sopra.

parcheggio macchine
Parcheggio supermercato e multe (Bicizen.it)

Le multe sono fastidiose, ma servono per far rispettare le regole, e a chi non è capitato di prenderne una senza sapere di aver fatto un’infrazione alzi la mano. Di certo è molto complesso l’argomento da affrontare e meriterebbe un capitolo a parte.

Oggi scendiamo nei particolari di una situazione anomala che porta a interrogarsi quelli che si vanno a parcheggiare per andare a fare la spesa. Di sicuro non sapete la risposta, ma ve la proviamo a dare noi da vicino.

Parcheggio supermercato, ecco cosa ti può far prendere la multa

All’interno del parcheggio di un supermercato pensiamo che tutto ci sia concesso. Molto spesso ci muoviamo contromano o mettiamo la macchina male per fare più in fretta, ma possiamo prendere una multa?

In realtà sì e non sono pochi i casi in cui questo può accadere. Per esempio è vietato mettere la macchina, come è giusto che sia, nei posti riservati ai disabili così come è assolutamente vietato lasciarla in quelli per le macchine elettriche con tanto di colonnina per la ricarica energetica.

Ovviamente non si può lasciare la macchina in doppia fila, pena anche la rimozione oltre che la multa. E certamente arriverà una multa anche se guidiamo al telefono. In tutti questi casi sarà necessaria sul posto la presenza di una volante o di una segnalazione di qualche passante per farla arrivare.

Multa e parcheggio
Multa spaventosa, parcheggio disabili (Bicizen.it)

Ma andiamo a leggere cosa dice la legge in merito e quali sono le disposizioni da attuare assolutamente per evitare problemi.

A fare giurisprudenza è una sentenza della Corte di Cassazione del 27 aprile del 1981 che sottolinea come “il Codice della strada si applica su tutte le strade aperte alla circolazione pubblica e in particolare ai parcheggi ubicati nei centri commerciali o in prossimità dei supermercati”.

Va detto che i controlli della polizia sono rari all’interno dei parcheggi dei supermercati, non per questo siamo autorizzati a fare quello che vogliamo. Quando siamo al volante abbiamo delle responsabilità e proprio per questo diventa fondamentale rispettare una sacrosanta regola, quella del buon senso senza la quale è difficile vivere in una società civile.

Impostazioni privacy