Il colosso cinese delle Auto arriva in Italia: segnatevi questo nome, venderà di tutto

Sbarca in Italia un nuovo produttore di auto. È cinese e promette di conquistare il cuore anche degli esigenti europei.

Un nuovo costruttore cinese, nuovo per noi ma con un decennio di attività alle spalle, sbarca in Italia entro la fine di quest’anno. Grazie alla partnership con l’araba Ali&Sons, la Casa del Dragone darà vita ad un piano di espansione in Europa cominciato per la verità in Norvegia nel 2020 e proseguito in Svezia, Danimarca e Olanda. Se dunque dallo scorso settembre si è inserita nei mercati di Francia, Germania e Regno Unito, adesso proverà a sfondare in Italia, affiancandosi alla già grande offerta proveniente del Paese.

Costruttore cinese sbarca in Europa
Un nuovo costruttore cinese punta a conquistare il mercato europeo (Canva) – Bicizen.it

Per cercare di attrarre una clientela diversa per esigenze e bisogni rispetto a quella asiatica verranno realizzati modelli ad hoc, tutti a prezzo contenuto, così da strizzare l’occhio anche alle nazioni dove la questione stipendi bassi è molto importante.

E’ importante dire che questo allargamento non riguarda solamente il Vecchio Continente, infatti l’intenzione del produttore di Guangzhou è quella di imporsi anche in Medio Oriente, tanto da aver preso accordi con i venditori di Egitto, Giordania, Libano e  Azerbaijan.

Dalla Cina con furore, così il costruttore punta a conquistare l’Italia

Si chiama Xpeng e il suo piano di sviluppo è veramente molto ambizioso. In perfetto stile cinese l’azienda non ha temuto di peccare di hybris, annunciando da qui al 2027 il rilascio di ben 30 nuovi modelli. Numeri da far impallidire chiunque e possibili grazie alla massiccia presenza sul territorio delle materie prime necessarie per farlo. Oltre a ciò non vanno dimenticati gli aggiornamenti delle vetture già sul mercato.

Per rendere tutto ciò fattibile è stato altresì reso noto l’aumento del capitale da investire del 40% su base annua.  Percentuale anch’essa notevole, se si pensa alla salute dell’automotive europeo, con l’assunzione di ben 4mila dipendenti.

Nei prossimi mesi è previsto il lancio di alcune nuove auto, di cui non si sa ancora nulla, che dovrebbero contemplare una fascia di costo piuttosto ampia, partendo da poco meno di 13mila euro per arrivare a quasi 52mila. L’offerta comprenderà city car più abbordabili, per arrivare a più complesse berline ricche di accessori e dotazioni. Dalle informazioni che abbiamo è certo che una grande attenzione verrà dedicata ai servizi di assistenza alla guida e in generale all’avvicinamento alla guida autonoma.

Xpeng, novità in Italia

La cinese Xpeng sbarca in Italia con auto a prezzo contenuto (Xpeng) -Bicizen.itAttualmente sul territorio europeo circolano già il SUV G9 e la berlina P7, due vetture molto apprezzate dagli automobilisti a livello globale. In particolare la seconda ha talmente convinto da aver raggiunto quota 100mila unità distribuite. Un numero molto elevato per una compagnia abbastanza giovane. Al momento non è dato sapersi se approderanno da noi anche gli Sport Utility Vehicle G6 e G9 basati sulla piattaforma SEPA 2.0, in uscita negli Emirati e in Egitto nel corso del terzo trimestre.

Al di là delle tempistiche e dei prodotti, la mission aziendale è chiara: farsi conoscere nelle zone del pianeta più sensibili alla tecnologia elettrica, per diventare pian piano leader di settore.

Impostazioni privacy