Nuova maxi Dacia in arrivo, costa meno della Duster ma è molto più grande: sembra un carrarmato

La Dacia punta a crescere sempre di più e ora ha in mente un nuovo SUV straordinaria che costerà anche meno della Duster.

Riuscire a progettare della automobili dalle straordinarie prestazioni e che allo stesso tempo possano mantenere il prezzo maggiormente contenuto, dimostra pienamente come la Dacia sia ormai uno dei marchi più apprezzati al mondo. La casa rumena infatti ha saputo imporsi come poche altre sul mercato, con alcuni modelli come la Sandero e la Duster su tutti.

Dacia Duster Bigster grandezza novità occasione SUV Gruppo Renault
La Dacia batte la Duster con il nuovo SUV (Dacia Press Media – bicizen.it)

Nel primo caso siamo di fronte a un’auto che nel 2023 ha chiuso al secondo posto tra le più vendute in Italia, seconda solo alla FIAT Panda. Per la Duster invece parliamo di uno dei migliori SUV di dimensioni contenute presenti sul mercato, tanto è vero che sono sempre di più coloro che decidono di acquistare uno di questi modelli.

La Duster al momento si presenta sul mercato con una lunghezza di 434 cm, una larghezza di 180 cm e un’altezza di 169 cm, il che la rende omologata per cinque persone. Sono diverse le motorizzazioni con la quale si può acquistare questa auto, con il carburante al proprio interno che può essere a benzina, a gasolio o a GPL.

Il modello basilare è a benzina, con il motore che è un 3 cilindri da 1000 di cilindrata che eroga un massimo di 91 cavalli. In questo modo l’auto ha la possibilità di toccare un picco di 166 km/h di velocità e i consumi sono estremamente contenuti, visto che si stanziano solo sui 6,1 litri ogni 100 km. Il prezzo di partenza è di 17.750 Euro, ma a quanto pare la Dacia guarda con attenzione al futuro.

Dacia Bigster: la grande novità della casa rumena

Dal 2022 la Dacia ha presentato ufficialmente il nuovo concept legato alla Bigster, un SUV di nuova generazione che punta ad ampliare ancora di più la propria gamma. Questo modello punta a ingrandire le dimensioni rispetto alla Duster, infatti si porterà a una lunghezza di 450 cm, ma la vera novità è legata alla motorizzazione.

Dacia Duster Bigster grandezza novità occasione SUV Gruppo Renault
Dacia Bigster (Gruppo Renault Press Media – bicizen.it)

Siamo di fronte infatti a un modello che dovrebbe finalmente abbracciare sensibilmente anche l’elettrico nella versione plug-in. In questo caso si parla di una possibile powetrain e versione termica in grado di erogare complessivamente 160 cavalli, anche se per il momento non è ancora certo il lancio di questa versione.

Ciò che invece è sicuro è che sarà confermata come sempre la tanto cara variante a benzina, con questa che partirà ancora una volta da un 3 cilindri da 1000 di cilindrata con erogazione da 90 cavalli, che diventerà da 100 cavalli con il GPL. Si parla anche di un ultimo modello della storia del Gruppo Renault a gasolio, il che sarebbe un evento incredibile per la Dacia.

La Bigster in questione dunque monterebbe un motore da 1500 di cilindrata, ma per ora non si molto di più. Infine il top di gamma dovrebbe essere rappresentato dal Full Hybrid, con un motore termico 4 cilindri da 1600 di cilindrata e potenza da 140 cavalli. Come sempre la Dacia manterrà i costi molto contenuti, tanto è vero che si parla di un valore medio di 25 mila Euro per questa Bigster pronta a far parlare di sé.

Impostazioni privacy