Vietato portarlo in auto nei sedili posteriori, deve andare davanti: la legge che stupisce tutti

Oggi entriamo in una delle curiosità più particolari del Codice della Strada, una legge che davvero ha dell’incredibile e ci lascia senza parole. È vietato portarlo dietro, dovete metterlo davanti.

Ma di cosa stiamo parlando? Andiamo a scoprirlo da vicino leggendo tutto quello che c’è da sapere in merito a questa regola molto particolare.

macchina e leggi
Non puoi portarlo dietro in macchina (Bicizen.it)

A volte esistono dei cavilli di legge davvero molto particolari che lasciano tutti senza parole e che possono portarci a delle multe che nemmeno noi pensavamo di poter ricevere. Oggi vi portiamo dentro a una situazione che è davvero molto particolare e lascia tutti senza parole.

Di sicuro il Codice della Strada è pieno di punti interrogativi che vanno anche interpretati e il consiglio è, soprattutto per chi ha preso la patente da decenni, di aggiornarsi sempre, informarsi e leggere molto. Questo perché si rischia di cadere in un cavillo che magari non era presente quando abbiamo preso la nostra tanto agognata licenza di guida.

Passiamo dunque a raccontarvi il particolare incredibile che nessuno di voi conosce.

È vietato portarlo in auto

L’automobile è un mezzo a disposizione di tutti per le cose più disparate, un mezzo diventato fondamentale nella modernità. Ma sapete cosa è vietato portarci?

Se siete nel Minnesota, negli Stati Uniti, dovete sapere che è vietata una cosa assurda e lo è per legge. Mettiamo che decideste di portare con voi un gorilla, sì avete capito bene un gorilla, sarà vietato farlo sedere dietro, ma sarà necessario metterlo sul lato passeggero a fianco di chi guida.

Sembra quasi una barzelletta eppure questa particolare legge è davvero presente sul Codice del paese e molto spesso lascia tutti senza parole, da diventare un punto molto particolare di confronto.

Gorilla e macchina
Divieto gorilla in macchina (Bicizen.it)

Sinceramente non sappiamo il motivo per cui si citi proprio un gorilla e se in quella zona siano tante le persone che decidono di viaggiare con a bordo proprio un gorilla. Leggi che rientrano all’interno di un discorso molto complicato e pieno di cavilli che ovviamente sono legati alla zona e alle situazioni che ci circondano.

In Italia di sicuro questa possibilità non la vedremo mai visto che i gorilla sono animali protetti e solo presenti in strutture. Di certo se vedessimo una persona con un gorilla in macchina per le strade delle nostre città allora saremo noi i primi a chiamare le forze dell’ordine ma non perché questi è accomodato dietro.

Impostazioni privacy