La Mini Cooper cinese da poco più di 2mila euro: sono praticamente identiche

La Mini Cooper è un modello iconico per eccellenza e ora c’è una versione cinese che ricorda moltissimo la casa britannica.

Si è sempre discusso moltissimo sullo stile della Mini Cooper, quella che è stata per anni a tutti gli effetti una delle vetture più incredibili mai viste. Le dimensioni infatti, molto contenute, sono però state supportate da un motore di eccelso livello, rendendola così rapida e scattante in ogni strada.

Mini Copper auto elettrica Alma 200 Shandong Technology
La Mini che viene dalla Cina (Mini Press Media – bicizen.i)

La Cooper è il modello è il modello classico per eccellenza, in particolar modo la 3 porte. Siamo di fronte in questo caso a una vettura da 386 cm di lunghezza, una larghezza di 176 cm e un’altezza da 146 cm, il che la rende omologata per quattro persone, con un eccellente sviluppo tecnologico.

Lo si vede all’interno con un display da 24 cm di diametro e inoltre, nella versione odierna, è solo elettrica. La powetrain eroga un massimo di 184 cavalli, con il picco di velocità che può toccare che è di 160 km/h, con l’autonomia che arriva 305 km con una sola ricarica. Il prezzo però parte da 32.300 Euro, ma per fortuna vi è anche una variante dalla Cina a un prezzo davvero vantaggioso.

Shandong Alma M200: mai visto nulla di simile

Di recente c’è stata la possibilità di conoscere una nuova variante di minicar cinese, con il progetto che deriva dalla Shandong Alma Technology. Siamo di fronte alla M-200, con questa che è una realtà che per prima cosa attrae per un costo davvero pazzesco, dato che al cambio è solo da 2300 Euro.

Mini Copper auto elettrica Alma 200 Shandong Technology
Shandong Alma M200 (Shandong Press Media – bicizen.it)

Non sono in realtà molto chiare le caratteristiche di questa nuova auto, come testimonia anche autoevolution.com, ma si sa che questo è un modello con motore con un picco da 1500 W. Valori chiaramente molto contenuti, il che la rendono probabilmente in grado di non andare oltre ai 45 km/h, forse anche meno.

Secondo l’azienda cinese, la batteria è in garantisce grandi prestazioni e lunghi tragitti, nonostante non sia citata la potenza effettiva e l’autonomia. Si sa però che la ricarica per poter fare in modo che si passi dallo 0 al 100% avverrà in circa 3 ore di tempo. Vedendo il design di questa auto risulta chiaro come ci sia un evidente richiamo alla Mini Cooper, con il suo stile che però si rifà ai modelli classici del passato. Un modello dunque storico e allo stesso tempo futuristico. Il tutto a un prezzo imperdibile.

Impostazioni privacy