Honda vuole spazzare via la concorrenza: trapelano i brevetti rivoluzionari, le moto rivali tremano

La Honda è pronta a rinnovarsi sempre di più, con il colosso giapponese che ha pronti dei brevetti che fanno impazzire i clienti.

Il momento storico che sta attraversando la Honda è molto particolare e in un certo senso anche contraddittorio. Il colosso asiatico ha dimostrato di poter dare vita a una serie di moto vincenti in gara, con questi trionfi che le hanno permesso in un secondo momento di diventare anche leader nelle vendite.

Honda Africa Twin brevetto novità sicurezza radar
Honda, rivoluzione pazzesca (Canva – bicizen.it)

Oggi però la situazione si è fatta sempre più complicata, considerando infatti come le gare non stiano andando per niente come sperato. Mir e Marini sono sempre ben lontani dalla lotta per il vertice e per fortuna stanno arrivando delle prestazioni degne di nota da parte di un campione Tim Gajser in MXGP.

Oltre al motocross, la Honda ha modo di festeggiare anche con le proprie vendite, come si evince per esempio dagli scooter. La gamma SH è una di quelle maggiormente richieste, diventando così la più venduta in tutta Italia, ma ora ci sono delle nuove scelte di mercato che potranno aiutare ancora di più nello sviluppo il colosso di Tokyo.

Honda sempre più sicura: ecco i nuovi brevetti

Per fare in modo che i clienti si sentano sempre quanto più sicuri possibili in strada, la Honda ha deciso di dare vita a una serie di nuovi brevetti. Per prima cosa si punta alla sicurezza di chi si mette in moto, infatti si è scelto di sviluppare una serie di radar e di telecamere stereo da poter utilizzare su tutte le moto.

Honda Africa Twin brevetto novità sicurezza radar
Honda Africa Twin (Honda Press Media – bicizen.it)

Queste non dovranno solo aiutare in fase di brevi spostamenti, ma dovranno essere in grado di riconoscere una serie di oggetti che sono presenti per strada, calcolandone la posizione in strada e valutandone anche la distanza che vi è con il veicolo che si trova davanti. Inoltre le telecamere che saranno installare avranno anche il compito di riconoscere i segnali stradali e i limiti di velocità, in modo tale da poter aiutare nello stile di guida il motociclista.

Tra le varie innovazioni che giungono da casa Honda vi è anche il sistema che sarà utilizzato sulla Africa Twin che è quello della frenata assistita. In questo modo il guidatore avrà modo di poter bloccarsi in anticipo, con lo stop che sarà quanto più dolce possibile, ma allo stesso tempo anche brusco se dovesse esserci la necessità. Tutto questo infatti permetterà di essere quanto più sicuri in strada, con la Honda che dunque rivoluziona il mercato.

Impostazioni privacy