Con soli 300 euro la tua bici può diventare una e-bike da paura: innovazione da record

Ormai le e-Bike sono sempre più popolari e basta davvero molto poco per poterne avere una a un prezzo mai visto prima.

La mobilità in questo periodo storico sta subendo una serie continua di cambiamenti, con i mezzi elettrici che stanno diventando ormai sempre più comuni. L’intento delle istituzioni al giorno d’oggi è quella di progettare quanti più veicoli a impatto zero, per questo motivo stanno divenendo sempre più popolari le bici elettriche.

e-Bike occasione kit prezzo vantaggio Swytch Go Air
Kit e-Bike da 300 Euro (Canva – bicizen.it)

Questi sono dei mezzi altamente innovativi, considerando infatti come siano in grado di avere al proprio interno un motorino che le spinge in strada, ma allo stesso tempo non perdano il loro intento sportivo, facendo in modo tale che si possa continuare a fare anche del sano sport e dell’esercizio fisico.

La e-Bike dunque è il futuro della mobilità, con svariate aziende che stanno progettando questi mezzi. Tanti però non sembrano essere del tutto convinti al loro acquisto, soprattutto visti i costi di partenza che sono molto elevati, ma per fortuna ci sono una serie di innovazioni straordinarie a riguardo e ora basta un semplice kit per risolvere ogni problema, con soli 300 Euro.

Kit e-Bike per pochi Euro: ecco come fare

Sono in molti a domandarsi se sia possibile poter partire da una bicicletta basilare e muscolare, per poi trasformarla nel corso del tempo in una versione elettrica e la risposta è sì. Siamo di fronte infatti alla nascita di quello che è il kit di conversione delle e-Bike, con questa che fa parte del pacchetto “Plug & play”, con il progetto che è legato a Swytch, nota azienda inglese che si occupa da sempre di trasformare bici muscolari in elettriche.

e-Bike occasione kit prezzo vantaggio Swytch Go Air
Swytch Go (Sywtch Press Media – bicizen.it)

Si tratta di un pacchetto che di fatto è idoneo a tutte le biciclette del mondo, un totale complessivo del 99%. Una volta che si è sul sito ufficiale si deve solo scegliere il tipo di bicicletta che si ha disposizione e quale tipologia di batteria si richiede, in base alle proprie esigenze con il nome che si dovrà cliccare che sarà quello di “Power Pack”.

Le variazioni dipendono anche dal peso, con il pacchetto “Air” che è quello più leggero di tutti, potendolo montare direttamente sul manubrio. In secondo luogo vi è il pacchetto “Go”, con questi che invece punta tutta sulla propria autonomia decisamente sviluppata. La versione Go di questo kit è quella più economica delle due, tanto è vero che parte da soli 349 Euro, mentre per la variante Air serve una spesa maggiore che tocca i 469 Euro.

Impostazioni privacy