Ferrari, anticipazione pazzesca di Leclerc: “Ne arriveranno altri”

La Ferrari in quel di Imola ha illuso i tifosi, ma Leclerc è convinto del futuro della Rossa con grandi anticipazioni.

Tra i più grandi campioni che hanno fatto battere il cuore dei tifosi ferraristi c’è sicuramente Charles Leclerc, un ragazzo che incarna alla perfezione lo stile e la passione del Cavallino. Il monegasco è un ragazzo che si è imposto nell’immaginario collettivo soprattutto per la straordinaria passione in pista, con il talento che è quello dei grandissimi.

Ferrari SF24 Evo Charles Leclerc auto occasione pilota
Charles Leclerc, novità importanti (Ansa – bicizen.it)

Charles si augura che il futuro della sua Ferrari possa essere quanto più roseo possibile, anche se per il momento non solo deve guardare dal basso verso l’alto la Red Bull, ma sembra ormai chiaro come la McLaren sia riuscita a compiere un ulteriore step in avanti. La Rossa dunque punta a un grande Mondiale, con Leclerc che comunque è sempre secondo in classifica generale.

A Imola c’è stata un po’ di delusione, non tanto per il risultato o per la prova della Rossa che effettivamente ha mostrato dei miglioramenti, ma gli aggiornamenti tanto attesi non hanno permesso di ottenere i risultati sperati. Leclerc però sa bene che non è ancora finita la stagione, anzi ci saranno tutte le carte in regola per poter fare ancora di più qualcosa di grande.

Leclerc ne è convinto:” Nuovi aggiornamenti sulla monoposto”

Gli aggiornamenti dunque non finiscono davvero mai in casa Ferrari, con Leclerc che è convinto che nel prossimo futuro arriveranno altre novità sulla già migliorata SF-24 EVO. Infatti a Imola è stata solo la prima “infornata” di migliorie, come ha spiegato di recente Leclerc in occasione di un’intervista a Monaco Info, in occasione del GP nel Principato.

Ferrari SF24 Evo Charles Leclerc auto occasione pilota
Ferrari, prossima agli aggiornamenti (Ansa – bicizen.it)

“Mi sono sentito maggiormente a mio agio a Imola, sebbene il circuito non fosse il migliore per le valutazioni. A breve arriveranno altre migliorie e speriamo di prendere il comando della classifica. La Red Bull rimane il punto di riferimento, anche se la McLaren è molto cresciuta”. Leclerc dunque non si pone limiti e sa benissimo che il Mondiale è ancora molto aperto.

Gli aggiornamenti saranno fondamentali per il proseguo della stagione, anche perché siamo solo alla settima gara e se ne devono correre ventiquattro, dunque tutto è ancora aperto. La Red Bull di quest’anno è battibile, anche se ha dalla propria parte un mito assoluto come Super Max Verstappen che può sempre estrarre il coniglio dal cilindro in ogni occasione.

Impostazioni privacy