Una Tigre sulla strada: emozioni turbo al giusto prezzo, che spettacolo

Arriva ora la “Tigre” della strada, con il rapporto tra la qualità e il prezzo che farà sognare tutti i clienti.

Sono sempre di più i marchi automobilistici a livello mondiale, con i clienti che sono in difficoltà quando devono scegliere su quale auto mettere le mani. Inoltre al giorno d’oggi si deve cercare di capire come fare per poter scegliere anche la nazione migliore alla quale affidarsi, perché questo è stato spesso un parametro molto importante.

Tiger DR Automobiles auto SUV occasione prezzo vantaggi
La Tigre della strada (Canva – bicizen.it)

Si sa infatti che per efficienza e tenuta di motore le auto tedesche e giapponesi sono tra le migliori, mentre se si cerca l’estetica e il design, la scelta italiana è tra le più apprezzate. Chi sta cercando di farsi un proprio nome, mettendo al centro del progetto varie caratteristiche è la Cina, con l’immensa nazione asiatica che negli ultimi anni ha dimostrato di essere una super potenza.

I legami con l’Italia stanno continuando da tanto tempo, con il Gruppo DR che è diventato sempre più noto. Le sue auto sono dei SUV intriganti e dal costo molto vantaggioso, con il Gruppo che ha ampliato i propri orizzonti anche con i marchi EVO e Sportequipe, ma ora è tempo di guardare ancora più avanti con una nuova realtà.

Nasce la “Tiger”: il nuovo marchio di DR Automobiles

Ora è diventato ufficiale, perché la DR Automobiles ha stretto l’accordo con la Tiger, un nuovo marchio che farà parte del Gruppo e che permetterà di dare vita a due nuovi SUV. Infatti la Tiger ha debuttato di recente in Italia, in occasione del Dealer Day di Verona con ben tre nuovi modelli come la Five, la Six e la Seven.

Tiger DR Automobiles auto SUV occasione prezzo vantaggi
Tiger SUV (YouTube – bicizen.it)

Nel primo caso abbiamo di fronte un SUV già da ben 450 cm di lunghezza, con un motore da 4 cilindri da 1500 di cilindrata e che ha modo di erogare fino a un massimo di 177 cavalli. La Six invece si lancia in una maggiore dimensione, da 460 cm di lunghezza, ma riduce leggermente la potenza passando così a 174 cavalli, con questa che vanta ben due schermi che sommati sono da 24,6 pollici.

Questi sono i due SUV della Tiger, ma in aggiunta vi è anche una monovolume come la Seven, con questa che monta ancora un 4 cilindri da 1500 di cilindrata ed erogazione da 177 cavalli. Le dimensioni sono da ben 480 cm e dimostrano come la Tiger e il Gruppo DR abbiano saputo alzare il livello della propria gamma.

Impostazioni privacy