Auto usate, c’è un rischio enorme: ecco a cosa fare attenzione

Acquistare un’automobile usata è sicuramente un risparmio, ma fate attenzione ai possibili rischi nascosti.

Nel momento in cui si decide di acquistare una nuova automobile, solitamente si pensa di risparmiare scegliendo un veicolo usato o di seconda mano. Tuttavia, se non si presta adeguata accortezza, è possibile incorrere in alcuni rischi che si celano dietro l’idea della compravendita di un’auto usata. Leggete con attenzione l’articolo per scoprire quali possono essere questi pericoli.

Pericolo automobile usata
I rischi sono enormi (Canva) – Bicizen.it

Un stima svolta sul mercato delle auto usate italiano ha stabilito che durante il 2022 sono state vendute circa 4.586.678 veicoli, che corrisponde ad un incremento del 7,7% rispetto all’anno precedente. Mentre, per quanto riguarda il primi otto mesi del 2023, i passaggi di proprietà di automobili usate sono stati 3.192.305, rispetto ai 2.959.284 degli otto mesi del 2022. Dunque, il mercato dei veicoli usati è in continuo incremento.

Inoltre, mediamente un’auto usata che viene venduta ha un’età tra gli 8 e i 9 anni e un valore di circa 20.000 euro. Tuttavia, non è oro tutto ciò che luccica. Infatti, diversi enti che si occupano di fornire lo storico della “vita” di un veicolo hanno dichiarato e rilevato che quasi la metà delle auto usate vendute possono presentare dei rischi successivi, nel breve e nel medio termine, nei confronti del nuovo acquirente. Nello specifico, i principali rischi maggiormente rilevati sono: leasing/renting, importazione, veicolo a noleggio, danni o incidenti precedenti e manipolazione del chilometraggio.

Attenzione alle auto di importazione!

Quali sono i rischi più gravi e più complicati per il nuovo acquirente nel caso di acquisto di un veicolo usato? Circa un’auto su dieci presenta almeno un cosiddetto rischio “grave”, ovvero precedentemente aveva subìto gravi danni e incidenti, una denuncia di furto, un’alterazione del conteggio dei kilometri oppure un esito negativo a seguito della revisione. Per quanto riguarda la manipolazione del contachilometri, è possibile acquistare un kit anti-truffa oppure utilizzare diversi siti web che, tramite il numero di targa e di telaio di un’auto, permettono di rilevare l’effettivo ammontare dei kilometri compiuti dal veicolo usato. È bene ricordare che compiere questa modificazione è una frode punibile penalmente.

Risparmio e rischi con l'acquisto di auto usate: fate attenzione
È possibile verificare la manipolazione del chilometraggio, usando dei kit antitruffa – www.bicizen.it

 

Infine, è importante fare molta attenzione alle auto usate di importazione che possono, molto spesso, presentare un rischio associato e precedente, come ad esempio un sinistro stradale o un incidente. Perché un veicolo di importazione può nascondere dei rischi? Questo dipende, ovviamente, dal Paese da cui l’auto viene importata.

E’ molto sorprendente scoprire come la Germania sia uno dei mercati più opachi d’Europa, data la sua rigorosa legislazione sulla protezione dei dati, per cui non è automatico ricevere tutta una serie di informazioni e di dati tecnici, necessari per la scelta e dell’acquisto di un’auto usata. Viceversa, l’Olanda è il Paese maggiormente trasparente quando si tratta di acquistare un veicolo di seconda mano.

Impostazioni privacy