E-Bike, arrivano le colonnine: novità pazzesca, ti fanno viaggiare anche su Internet

Nuove colonnine di ricarica in arrivo per le e-bike. Si tratta di una novità davvero incredibile per tanti cittadini.

Le colonnine di ricarica sono sempre estremamente funzionali per quanto riguarda l’utilizzo di un determinato mezzo elettrico, inclusa la tua E-Bike naturalmente. Purtroppo, però, non sono ancora particolarmente diffuse in tutto il territorio italiano. Le indagini, per esempio, ci dicono che se ne trovano la maggior parte al nord anziché a sud.

Colonnine per la ricarica
Ricaricare la tua e-bike diventa un vero scherzo! (Canva) – Bicizen.it

Una mancanza non indifferente, soprattutto perché quanto descritto rimane uno dei grandi divari che separano la mobilità elettrica da quella tradizionale. Una differenza che, però, potrebbe diventare molto meno acuta negli anni a venire. Soprattutto lato delle nostre amate E-Bike. 

Le biciclette elettriche vanno sempre più di moda, e pare che qualcuno creda così tanto nelle stesse da metterle ancora più in condizione di essere assolutamente nelle mani di più cittadini possibili. Ecco perché, all’interno di questo articolo, parleremo di una vera e propria novità straordinaria. Scopriamo di più in merito.

e-bike, che novità: di cosa si tratta

le e-bike sono sempre più apprezzate, ed evidentemente non solo da chi le adopera. Un’azienda in particolare, Bike Facilities, ha laciato sul mercato un sistema di colonnina elettrica di ricarica per e-bike. Si chiama Int-Stop&Go, ed è davvero una funzione unica; presentata per la prima volta all’Italian Bike Festival di Misano, punta ad agevolare la collaborazione fra azienda e clienti e portare vantaggi davvero a tutti. E’ dotata di una funzione di geolocalizzazione e da un servizio di WiFi gratuito.

e-bike colonnine ricarica
e-bike, cambia tutto (bicizen.it – Canva)

Grazie ad elettronica e sensori vari, tale congegno è totalmente in grado di svolgere funzioni importanti: dal conta persone al rilevatore della qualità dell’aria fino al rilevatore di temperatura e di quello dell’umidità dell’aria. Si tratta di una novità quasi interamente digitalizzata. Qualcuno si chiederà magari ‘perché?’, e la risposta è sicuramente meno ovvia di quel che potrebbe anche soltanto lontanamente sembrare. Ma stiamo vivendo nell’epoca della costante digitalizzazione, che aumenta giorno dopo giorno. PC, smartphone, tablet, a lavoro, in casa, a scuola.

I bonus decisi dal Governo vengono richiesti sul web, così come vengono inviati la maggior parte dei curriculum e delle richieste di lavoro. Forse non ce ne accorgiamo ma stiamo lentamente cambiando, accettando un mondo sempre più digitale e sempre meno manuale. Vale evidentemente anche per le e-bike, che in effetti come possiamo notare si stanno approcciando ad un cambiamento molto più green e digital rispetto al passato. Piaccia o meno, le cose vanno esattamente così. Vedremo i risultati che tale colonnina porterà. Di sicuro, la possibilità che sia un grande successo, sono tutto tranne che rare.

Impostazioni privacy