Formula 1, le nuove gare del 2024: l’annuncio di Domenicali esalta i fan

Formula 1, è arrivato un importante annuncio per il prossimo Mondiale. Stefano Domenicali ha confermato tutto 

Il mondiale di Formula 1 2023 è andato in archivio con i trionfi di Max Verstappen e della Red Bull che non hanno dato alcuna speranza alla concorrenza di giocarsi qualcosa di importante. Il team di Milton Keynes ha vinto 21 gare su 22 disputate con la RB19 che è diventata l’auto più vincente di sempre, togliendo però non poco spettacolo alla competizione.

Formula 1 annunciate le Sprint Race
Formula 1, c’è una conferma per il prossimo Mondiale (Ansa) – Bicizen.it

La Formula 1 sembra essere condannata ad altre due stagioni di dominio totale da parte della Red Bull, la quale sembra avere un gap tecnico troppo grande sulla concorrenza. Il Gap della RB sulla concorrenza potrebbe aumentare ulteriormente anche per il nuovo format che ha introdotto la Formula 1 nel 2021.

Ci riferiamo alle Sprint Race che ormai fanno parte in maniera sempre più importante del calendario. Nel primo biennio di utilizzo, ne sono state corse soltanto 3 a stagione, ma da quest’anno si è passati a 6, numero confermato anche per il 2024. Dunque, anche nel corso della prossima stagione ci sarà un numero di fine settimana che sarà molto particolareggiato, con un format del tutto diverso dal solito.

Formula 1, ecco dove saranno corse le Sprint

Alcune piste sulle quali la Formula 1 correrà la Sprint Race sono state confermate, mentre altre sono delle new entry. La prima si terrà il 20 di aprile in Cina, sul tracciato di Shanghai, dove non si corre dal 2019, a causa della pandemia di Covid-19 che ha costretto gli organizzatori ad evitarne la disputa per ben quattro anni di seguito.

Poco dopo toccherà alla seconda Sprint Race, in programma per il 4 di maggio a Miami. Anche in questo caso, si tratterà di un debutto assoluto, visto che la città della Florida non aveva mai ospitato la “garetta” del sabato. Il 29 di giugno appuntamento con la Sprint anche in Austria. In questo caso si tratterà di una conferma, visto che da queste parti si corre la gara del sabato ormai già dal 2022.

Formula 1 nuove gare sprint annuncio Domenicali
Formula 1, ci saranno sei Sprint anche nel 204 (Ansa) – Bicizen.it

Conferme importanti anche per le altre tre Sprint Race, ovvero quella di Austin, in programma per il 19 di ottobre, Interlagos il 2 di novembre, e Losail, dove si scenderà in pista il 30 di novembre. Dunque, nella parte finale di stagione si disputeranno varie Sprint che potrebbero assumere un’importanza notevole in chiave mondiale, a patto che sia una stagione differente da quella attuale.

Assieme all’annuncio delle piste che ospiteranno le Sprint è arrivato anche il commento di Stefano Domenicali, il CEO di Liberty Media, che ha affermato: “Sin dalla loro creazione nel 2021, le Sprint Race sono state fondamentali per aumentare l’audience a livello televisivo, ma sono anche un maggiore intrattenimento in pista per i tifosi. Siamo davvero impazienti di assistere a quelli che saranno gli entusiasmanti appuntamenti della prossima stagione“.

Il prossimo Mondiale di Formula 1 comincerà in anticipo rispetto a quello appena concluso. La prima gara, infatti, è in programma già il 2 marzo in Bahrain. Nello stesso mese, altri tre GP in Arabia Saudita e Australia prima della trasferta in Giappone del 7 aprile, tappa quest’ultima che si correva tradizionalmente in autunno.

Impostazioni privacy