Addio negozio di ricambi: oggi trovi tutto così, e si risparmia tantissimo

Addio al negozio di ricambi. Ecco come si trova tutto ciò di cui si ha bisogno nel 2023. E’ tutto vero, i dettagli.

I negozi di ricambi sono sempre stati una manna dal cielo per i clienti, ma anche per gli imprenditori. E’ un modo utile per raggiungere ottimi risultati sotto il punto di vista economico vendendo componenti aggiuntivi, ma anche per far felici tante persone che magari avrebbero bisogno di un determinato componente per far durare più a lungo la propria automobile di fiducia.

Addio ai ricambi venduti nei negozi
Ricambi auto, cambia davvero tutto – Bicizen.it

Su eBay, considerato uno dei siti e-commerce più importanti in assoluto, le possibilità sono tantissime sotto questo punto di vista. La categoria di ricambi auto e moto, infatti, è una delle più visitate in Italia.

A confermarlo, ci ha pensato anche Barbara Bailini, Head of Parts & Accessories eBay Italy, che direttamente da EICMA 2023 si è pronunciata così: “Il negozio che va di più e che consiglio maggiormente è quello Premium, che costa 49 euro al mese e che dona la possibilità di gestire più annunci contemporaneamente. In Italia ci sono decine di migliaa di piccole imprese presenti su eBay con il loro negozio”.

Ricambi auto e moto su eBay: ecco come fare

Introdotto quindi a chi non fosse stato informato in merito l’e-commerce di eBay, parliamo del potenziale di questo negozio digitale in tutto e per tutto non solo per gli acquirenti ma anche per chi volesse vendere ricambi online con la propria attività. La prima cosa da dire è che dipende dal venditore capire quanto e come vuole investire sulla propria impresa su di un sito web. Questo è sicuro. Inoltre ogni tipo di negozio ha caratteristiche ben distinte. All’inizio potreste usare semplicemente il pacchetto base, che permette di inserire 400 oggetti senza alcuna scadenza.

e-commerce ebay negozio ricambio auto e moto come fare
Ricambi auto e moto, come farlo al meglio su eBay (bicizen.it)

Il pacchetto premium permette ben 10.000 inserzioni, e inoltre include alcune agevolazioni in caso di vendita all’estero. Tale pacchetto prevede anche annunci illimitati. Deciso questo, potrete dare un nome al negozio eBay. Questa operazione darà vita anche all’URL del negozio. Sarà possibile poi decidere anche il modo in cui personalizzare il modo in cui l’attività viene presentata ai clienti.

Se poi avete paura della difficoltà di gestione dell’impresa digitale che avete in mente, eBay vi potrebbe facilmente tranquillizzare; quest’ultima ha creato da tempo una vera e propria academy che ai suoi ‘studenti’ spiegherà tutto quello che c’è da sapere per approcciarsi nel migliore dei modi all’e-commerce. Ci saranno tre corsi volti ad includere un’ampia varietà di argomenti. Sarà possibile anche seguirli in qualsiasi ordine e momento. Insomma, il modo per creare un negozio su eBay c’è eccome. E’ anche una grande chance per chi desidera ampliare la propria attività di ricambi per auto e/o moto arrivando a più potenziali clienti in tutto il mondo.

Impostazioni privacy