Leclerc e Sainz, problemi con i rinnovi? La rivelazione di Vasseur spiazza

La Ferrari valuta il proprio futuro con i rinnovi di Leclerc e Sainz che fanno discutere. Le ultime sulla situazione

In casa Ferrari si ha voglia di cambiare le sorti del Cavallino Rampante, con la Rossa che deve tornare il prima possibile a dominare in pista. Il 2023 è stato un anno non certo soddisfacente, con il team che non ha mai avuto modo di vedersela ad armi pari con la Red Bull che ha lasciato le briciole alle rivali.

Leclerc Sainz rinnovi Ferrari parole Vasseur
I rinnovi di Leclerc e Sainz ancora non sono arrivati (Ansa) – Bicizen.it

Il Cavallino Rampante rimane comunque l’unica scuderia che ha bloccato almeno in un’occasione il dominio straordinario della team anglo-austriaco. A Singapore è stato, infatti, Carlos Sainz a ottenere un sensazionale primo posto alla fine della gara, grazie anche a una strategia davvero sensazionale.

Alla fine però chi ha ottenuto più punti nel Mondiale, grazie a buoni piazzamenti nel finale, è stato Charles Leclerc. Il monegasco ha dimostrato ancora una volta di essere un pilota di primo livello, con la sua abilità alla guida che ha contribuito a due ottimi secondi posti a Las Vegas e ad Abu Dhabi.

Frederic Vasseur è consapevole di avere due grandi piloti tra le mani ma è importante capire quello che sarà il futuro della scuderia. Leclerc e Sainz andranno in scadenza di contratto al termine del Mondiale 2024 con le voci di corridoio che parlano anche di possibili addii futuri, soprattutto per uno dei due protagonisti.

Vasseur, il punto sui rinnovi Ferrari

Un anno in F1 è davvero un lasso di tempo estremamente limitato, perché sono molti i piloti che hanno modo di accordarsi con varie scuderie nel bel mezzo della stagione. Il fatto di avere entrambe le guide non ancora sotto contratto per il 2025 lascerebbe tutti quanti nell’incertezza ma, a quanto pare, Frederic Vasseur non ha di questi problemi.

Il Team Principal del Cavallino Rampante ha parlato di recente al “Corriere della Sera”, mettendo in chiaro come stia procedendo la questione dei due possibili rinnovi :” Ci sono dei ritardi nelle discussioni per il rinnovo del contratto rispetto a quanto avevamo preventivato, ma non penso che sia un problema. Abbiamo messo in evidenza come trattiamo i piloti nello stesso modo e così faremo anche per il rinnovo”.

Leclerc Sainz rinnovi Ferrari parole Vasseur
Frederic Vasseur sui rinnovi dei piloti Ferrari (Ansa) – Bicizen.it

Questo fa sembrare che la Ferrari abbia intenzione di rinnovare il contratto a entrambi i piloti, considerando infatti come ormai abbiano formato una coppia rodata e amalgamata. Va detto però che i due hanno degli stili di guida molto differenti. Dunque non si può di certo negare il fatto che, a inizio anno, con la monoposto con un certo assetto, era Sainz ad andare meglio mentre nel finale era evidente la superiorità di Leclerc.

Da tempo si sta parlando di un Sainz che sembra essere corteggiato dalla sua vecchia scuderia, ovvero la McLaren, oltre che dalla Aston Martin. Leclerc invece sembra prossimo a firmare un lunghissimo contratto che lo legherà fino al 2029, una situazione che di sicuro lo porterebbe a diventare un’icona della Ferrari. Nei giorni scorsi sui rinnovi dei piloti si era sbilanciato anche il presidente Elkann, annunciando la conferma di entrambi.

Impostazioni privacy